Giovedì 20 Luglio 2017
Percorso > Home > Informazioni > Occasioni

Occasioni

Separatore grafico
Separatore grafico
Al via la Selection per la IV Firenze FilmCorti Festival 2017
[ 20-01-2017 ]

Dopo la chiusura della III edizione del Firenze FilmCorti Festival nelle giornate del 22 e 23 novembre 2016 e che ha visto la vittoria del regista italiano Enrico Le Pera con il film “Lulù and the right words”, fervono i preparativi per la prossima edizione che quest’anno si preannuncia densa di importanti novità. Nell’ambito della IV edizione del Festival di Firenze dedicato ai Filmcorti per la prima volta e con l’intento di promuovere e segnalare le attività dei giovani cineasti e degli esordienti è stata istituita infatti la sezione “Opera prima” dedicata ai registi esordienti ai quali andrà il Premio Fedic ( Federazione Italiana dei Cineclub) che raggruppa  i più importanti Cine Club italiani, confermata anche  la sezione dedicata alle “Sceneggiature inedite”, già apprezzata nella precedente edizione e ulteriore elemento di novità, la presenza in Giuria del vincitore della precedente edizione del festival. Un’edizione che è stata particolarmente importante e che ha consolidato la manifestazione fiorentina  sia per il numero dei partecipanti provenienti non soltanto dalle consolidate cinematografie di USA, Inghilterra, Spagna, Francia, Italia, Germania ma anche da Estonia, Finlandia, Svezia, Israele, Iran, Brasile, che per la qualità dei film in concorso. La maggioranza infatti oltre ad affrontare tematiche di impegno civile e di interesse globale si distingueva per la raffinata realizzazione tecnica, senza contare la partecipazione di personaggi noti nel mondo del cinema come Sharon Stone presente in veste sia di produttrice che di interprete per il film “ An undeniable voice” sulla tragedia dell’Olocausto, a cui è andato il Premio Speciale della Giuria, per arrivare a importanti attori italiani come Alessandro Haber, Franco Nero, Leo Gullotta, quest’ultimo premiato come migliore attore del Festival, oltre ad attori inglesi come la bravissima Sally George, solo per citarne alcuni. Fino al 31 maggio è possibile partecipare alla IV Firenze FilmCorti Festival 2017, il bando completo si trova sul blog https://rivegauche-filmecritica.com/, mentre sono già note le date delle giornate finali che saranno il 29 e il 30 giugno a Firenze.

Rive Gauche è una libera associazione di diffusione di  cultura cinematografica che programma proiezioni di cicli di film di qualità: tematici e per autore, e promuove eventi, dibattiti, ricerche e incontri,  mostre collettive e interattive, e Concorsi/Festival.

Sotto quest’ultimo aspetto, Rive Gauche è annualmente impegnata nell’organizzazione del Firenze FilmCorti Festival e del Concorso Festival per Opere Letterarie.

L’Associazione si è particolarmente specializzata nella ricerca di film di grande qualità mai proiettati in Italia, per offrirli in anteprima al proprio pubblico.

Per prima in Italia e a Firenze Rive Gauche  ha fatto conoscere il lavoro di Xavier Dolan del quale “ Ho ucciso mia madre” e “ Tom à la ferme” sono stati proiettati in occasione della rassegna “L’amour fou” che si è svolta lo scorso anno al Museo del Novecento nell’ambito dell’Estate Fiorentina 2016.

Inoltre Rive Gauche, nella scelta dei film da offrire in visione al pubblico nelle varie rassegne predilige la scelta di film indipendenti, oppure rari o dimenticati o sperimentali.
Questo e molto altro sul blog https://rivegauche-filmecritica.com/

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)