Percorso > Home > Informazioni > Scuola & Formazione > Archivio

Archivio - Scuola & Formazione

Separatore grafico
Separatore grafico
Monaci e mummie: lezione con Paola Buzi all'Istituto Russell-Newton
[ 27-04-2018 ]

L'ultimo incontro del ciclo "Attualità del classico" è in programma venerdì 27 Aprile, alle ore 15.00, all'Auditorium dell'Istituto Russell Newton di Scandicci (via De André, 6). La lezione-conferenza ha come tema il "Sorprendente mondo letterario dell'Egitto post-faraonico" ed è tenuta dalla prof.ssa Paola Buzi, ordinario all'Università di Roma "La Sapienza", coptologa di fama internazionale e direttrice di vari scavi archeologici in Egitto e di un progetto finanziato dall'Unione Europea. La presentazione dell'incontro è affidata al prof. Gianfranco Agosti, docente di Filologia Classica e Tardoantica all'Università di Roma "La Sapienza".

Il periodo post-faraonico è un'epoca meno conosciuta ma non meno affascinante di quella che ebbe per protagonisti faraoni e sacerdoti dell'affollato pantheon egizio. Si concentra infatti sulla vita della comunità giudaica, cristiana e islamica, sui rapporti tra loro e sulla rispettiva rielaborazione della cultura egizia. Il passaggio dalla religione tradizionale a quella cristiana avvenne sotto la dominazione romana. Successivamente gli Egiziani fecero una scelta teologica autonoma denominata copta ovvero la Chiesa cristiana d'Egitto, sviluppando una letteratura e forme d'arte proprie. In letteratura, le narrazioni propongono temi propri della spiritualità monastica o della polemica confessionale, in moduli figurativo-fantastici piuttosto che logici.

Paola Buzi, ordinario di Egittologia e Civiltà, si è laureata presso La Sapienza Università di Roma dove ha studiato Egittologia e Lingua e letteratura copta. Ha conseguito nel medesimo ateneo il dottorato di Ricerca in Egittologia. Ha collaborato con il Dipartimento di Archeologia dell'Alma Mater Università di Bologna in qualità di assegnista di ricerca, combinando interessi di Egittologia e di Cultura copta. Nel 2010 ha catalogato i manoscritti copti presso la Universität Hamburg, su incarico dell'Akademie der Wissenschaften zu Göttingen. Agli interessi storici-letterari e codicologici unisce da sempre quelli per la ricerca archeologica, egittologica e coptologica, partecipando a numerosi scavi in Italia e in Egitto. É co-direttrice della Missione Archeologica dell'ateneo bolognese e della Sapienza a Bakchias, Fayyum, Egitto, e vice-direttore della missione archeologica a Manqabad, Assyut, Egitto. Inoltre è membro dell'International Association of Coptic Studies (IACS), dell'International Association of Egyptologists (IAE, dell'Academia Ambrosiana (Classe di Scienze
Africane) e collaboratore scientifico del Corpus dei Manoscritti Copti Letterari (CMCL). Numerose le sue collaborazioni scientifiche e le pubblicazioni di carattere storico-letterario e codicologico.

Il ciclo di lezioni-conferenze "Attualità del classico" è stato curato dalla prof.ssa Susanna Bino. Docente di lettere presso il Liceo Russell-Newton, linguista, Susanna Bino è stata collaboratrice dell'Accademia della Crusca e docente di lettere classiche, latino e greco, nei licei classici fiorentini. Attualmente, oltre all'insegnamento, prosegue gli studi universitari con una seconda laurea in archeologia classica e tardoantica di cui è grande appassionata.

La conferenza è destinata agli studenti ma è aperta al pubblico e agli studiosi di questo periodo storico.

Info: www.russell-newton.gov.it 


RC

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)