Sabato 22 Settembre 2018
Percorso > Home > Informazioni > Scuola & Formazione

Scuola & Formazione

Separatore grafico
Separatore grafico
Due giorni di Orienteering al Russell-Newton per il personale scolastico
[ 14-09-2018 ]

Docenti e personale ATA dell’Istituto Russell-Newton il 14 e 15 settembre 2018 saranno impegnati in attività di Orienteering.

L’adozione della pratica di Orienteering per la formazione e l’aggiornamento è un fatto unico in Italia. L’idea originale, proposta dal Dirigente Scolastico, Anna Maria Addabbo nell’ambito della promozione della qualità del lavoro e del benessero organizzativo, è  nata da una attività praticata  nelle classi del Liceo Scientifico Sportivo dai docenti di Scienze Motorie: si tratta di due giorni di confronto e di stimolo per tutto il personale scolastico in modo da indicare nuove conoscenze operative, nuove  collaborazioni e rafforzare lo spirito di appartenenza. L'Orienteering è lo strumento operativo impiegato per raggiungere gli obiettivi formativi ricercati. Per tale corso è stato chiamato Massimo Bianchi, formatore Federale FISO e uno dei massimi esperti nazionali di formazione aziendale.

Il Team Building, ovvero la costruzione del gruppo, è un insieme di attività formative finalizzate a ispirare, motivare, rafforzare, formare e migliorare le prestazioni di un gruppo.

Oggi è sempre più spesso applicato alle realtà aziendali con l’obiettivo di incrementare le performance dei dipendenti e quindi dell’azienda stessa e prevenire fenomeni di burn-out.

Costruire un team, con un forte spirito di appartenenza, in questo caso quello del Russell-Newton, attraverso l’attività di Orienteering risulta essere molto efficace per sostenere lo sviluppo di skills importanti e fondamentali per un gruppo di persone che sono sempre a contatto nell’ambito lavorativo,  oltre che promuovere il senso di autoefficacia e autostima del corpo scolastico e incentivare la conoscenza tra colleghi.

Per raggiungere questi obiettivi, l’orienteering viene svolto creando dei team che in competizione tra loro sono chiamati a svolgere un percorso alla ricerca di punti di controllo per il completamento della prova.

Alcune capacità professionali possono essere potenziate tramite l’orienteering come il problem solving, ovvero capacità analitiche, rapidità decisionale in situazioni complesse, valutazione, anticipazione, pianificazione e monitoraggio strategico. Inoltre è molto efficace per riconoscere e sfruttare le potenzialità di ogni membro per rafforzare l’azione del gruppo attraverso il controllo e la resistenza alla fatica e allo stress mentale.

Massimo Bianchi è formatore Federale di 3° Livello all’interno della FISO (Federazione Italiana Sport Orientamento), allenatore delle Squadre Nazionali di Corsa d’Orientamento Assoluta, della Nazionale di Mountain Bike, Orienteering a livello Junior e Youth, dove ha ottenuto con i suoi atleti 1 medaglia d’Argento ai Mondiali del 2011 e 2 Medaglie Europee sempre a livello Junior. Dal 2008 aiuta nella formazione aziendale  attraverso l’Orienteering, brand come TIM, Vodafone, LG, DHL Italia e Maserati.

Per maggiori informazioni: www.russell-newton.gov.it

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)