Giovedì 21 Giugno 2018
Percorso > Home > Informazioni > Università > Archivio

Archivio - Università

Separatore grafico
Separatore grafico
Svizzera, 220 borse di studio per laureati
[ 02-03-2018 ]

Con 220 borse di studio l'Organizzazione Europea per la Ricerca Nucleare di Ginevra vuole sostenere l'attività di ricerca in Svizzera di giovani laureati, desiderosi di fare un'esperienza di lavoro presso il Conseil Européen pour la Recherche Nucléaire. Il programma è rivolto a:
Neolaureati per le aree Scienza Applicata, Informatica e Ingegneria
Laureati
Dottori di ricerca in particolare per i settori di Fisica Sperimentale o Teorica
Le borse di studio hanno la durata di un anno e prevedono una retribuzione mensile, un'assicurazione, il rimborso delle spese di viaggio, anche per i familiari, e la copertura delle spese relative all'alloggio.

Requisiti richiesti
Cittadinanza di uno Stato membro del CERN o associato
Laurea in ambito tecnico – ingegneristico o un dottorato di ricerca
Esperienza pregressa di non oltre 10 anni per i candidati con laurea specialistica o titolo superiore, e di non oltre 4 anni per quelli con laurea di primo livello o diploma di Ingegnere tecnico
Non essere dipendenti del CERN

Per candidarsi c’è tempo fino al 5 marzo 2018.
Per chi ha conseguito un dottorato di ricerca, il termine si protrae al 15 ottobre 2018.

Per saperne di più e per partecipare vai sul sito:
https://careers.cern/join-us/fellowship-programme

Fonte: www.cliclavoro.gov.it

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)