Mercoledì 13 Dicembre 2017
Percorso > Home > Informazioni > Università

Università

Separatore grafico
Separatore grafico
''Le forme del comico'', stati generali degli studiosi di letteratura italiana all’Università di Firenze
[ 06-09-2017 ]

Si svolge la prima volta a Firenze, presso l'Università di Firenze, il più importante appuntamento per gli studiosi di letteratura italiana, provenienti da tutti gli Atenei italiani e da Università straniere. Il convegno degli italianisti – promosso dall’omonima Associazione Adi – è in programma dal 6 al 9 settembre.

Sarà inaugurato in Palazzo Vecchio nel Salone dei Cinquecento (mercoledì 6 settembre, ore 15) con il saluto del sindaco Dario Nardella, del rettore Luigi Dei , del direttore del Dipartimento di Lettere e Filosofia Anna Nozzoli e del presidente dell’Associazione degli italianisti Guido Baldassarri e qui si terranno le prime due sessioni plenarie.

I lavori proseguiranno nei giorni successivi, presso l’Aula Magna dell’Università di Firenze (piazza San Marco, 4) con altre sessioni plenarie e con un articolato programma di sessioni parallele (plesso didattico di via Capponi, 9 e di via Laura, 48).

All’attenzione degli studiosi “Le forme del comico” – questo il titolo del congresso – declinate lungo tutto lo sviluppo storico della letteratura italiana.

Il tema del congresso trova a Firenze un riferimento nella figura e nell’opera di Aldo Palazzeschi, a cui è intitolato un importante centro studi presso l’Università di Firenze. Il Centro di Studi “Aldo Palazzeschi” e il Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Ateneo sono, infatti, tra i promotori del convegno.

«Palazzeschi è senz’altro un maestro nel genere comico novecentesco, ma a Firenze, dai padri Dante e Boccaccio fino al burattino di Collodi, che apre la strada all’“omino di fumo” palazzeschiano, la tradizione del comico ha radici profonde: è praticamente di casa», afferma Gino Tellini, fondatore del Centro “Palazzeschi”e già docente dell’Università di Firenze.

Il programma prevede anche il confronto con i temi dell’attualità, a cui sono dedicate tre tavole rotonde: la didattica universitaria e formazione degli insegnanti, (Aula Magna del rettorato, piazza San Marco 4, giovedì 7 settembre ore 8.45); la presenza della letteratura italiana nel sistema universitario internazionale (Aula Magna del rettorato, venerdì 8 settembre, ore 11.30); la valutazione della ricerca e della didattica nel sistema universitario nazionale(Auditorium di S. Apollonia, via S. Gallo 25/a, sabato 9 settembre, ore 11).

Programma completo e altre informazioni: www.italianisti.it/Congressi-Adi?pg=cms&ext=p&cms_codsec=12&cms_codcms=829

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)