Percorso > Home > Webzine

Webzine

Separatore grafico
Separatore grafico
''Hedda Gabler'' di Ibsen in scena al Teatro Nuovo Sentiero
[ 12-12-2015 ]

Sabato 12 e domenica 13 dicembre al Teatro Nuovo Sentiero (via delle Panche, 36) le compagnie Teatro dell'inutile e Le Formiche porteranno per la prima volta in scena "Hedda Gabler", uno dei maggiori successi scritti dal drammaturgo Henry Ibsen, per la regia di Giovanni Barile.

Il dramma mette in scena il rischio che si può correre quando nel corso di una vita vissuta in un passabile equilibrio, magari un po' faticoso, accade un fatto imprevisto e impensabile che rompe lo stato delle cose, rivelando crepe insostenibili e fatali.
La tematica, dunque, non ha una collocazione temporale definita, dato che pone il problema della verità nell'esistenza umana.
Da qui il desiderio di mettere in scena "Hedda Gabler" di Ibsen, la cui prima rappresentazione risale al 1898, a Londra; perchè induce riflessioni di costante attualità, in quanto proprie del consesso umano. Quanto contano i miei sogni nell'ambito della società in cui vivo? Come mi rapporto tra ciò che sento in me e il mondo esterno, definito da regole e paradigmi in continuo mutamento e con cui devo venire a patti? Nella vita che conduco fatta di scelte, quante sono state effettivamente "scelte"?
La matrice comune di queste domande è ciò che ci ha intrigato: le infinite possibilità e combinazioni di rapporti
tra il mondo interiore e quello esteriore.

"Hedda Gabler" andrà in scena sabato 12 dicembre alle ore 21.15 e domenica 13 dicembre alle ore 17.15.

Per info e prenotazioni: 338 3663526 (dal lun al ven 15 -18 e sab 10 - 13) oppure teatronuovosentiero@libero.it 

AT

 



© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)