Percorso > Home > Webzine

Webzine

Separatore grafico
Separatore grafico
''E pensare che c’era il pensiero'' con Maddalena Crippa al Puccini
[ 15-01-2011 ]

Venerdì 14 e sabato 15 gennaio 2011 al Teatro Puccini di Firenze sarà in scena lo spettacolo "E pensare che c’era il pensiero" con Maddalena Crippa di Giorgio Gaber e Sandro Luporini. Dopo le fortunate esperienze di "Sboom" e "A Sud dell'Alma", Maddalena Crippa torna al teatrocanzone e questa volta dalla porta principale, confrontandosi con uno spettacolo culto per molte generazioni: "E pensare che c’era il pensiero", nato dal genio di Giorgio Gaber e Sandro Luporini. Un titolo che segna, insieme ad altri grandi titoli gaberiani, un preciso spartiacque sul fare e pensare teatro e che rappresenta forse il punto più alto della loro opera. Maddalena Crippa commenta così: “Quando mi è stato proposto da Emilio Russo di ritornare a cantare affrontando il Teatro Canzone di Giorgio Gaber, insieme alla sorpresa di un repertorio tanto originale quanto maschile, si è subito fatta strada la voglia della sfida, che tanta parte prende nelle mie scelte artistiche. Cosi è cominciata l'avventura e mi sono tuffata nel mondo gaberiano che conoscevo in gran parte, ma non interamente. Studiandone tutti gli spettacoli, pian piano la mia scelta si è focalizzata su : "E pensare che c’era il pensiero". Tutto si può dire di Gaber, ma non che non riuscisse a toccare, prima o poi, temi o corde che ci riguardano nel profondo. E' la prima volta che una donna si cimenta con il repertorio dei suoi spettacoli, sono felice e orgogliosa che il destino mi abbia riservato una simile opportunità”. Per informazioni: www.teatropuccini.it

 



© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)