Percorso > Home > Webzine > Primopiano > Archivio

Archivio - Primopiano

Separatore grafico
Separatore grafico
M'illumino d'Erasmus! Ponte Vecchio si illumina di blu per il Festival d'Europa
[ 09-05-2017 ]

Quest'anno si celebrano i festeggiamenti per i 30 anni del programma Erasmus. Il 9 Maggio è anche l'occasione di festeggiare l'Europa. Firenze partecipa a queste celebrazioni, all'insegna dell'incontro tra culture e della partecipazione con il Festival d'Europa (4-41 maggio, varie location della città).

"M'illumino d'Erasmus!" è l'iniziativa nata da un'idea di Sara Pagliai, coordinatrice dell'Agenzia Erasmus+ INDIRE, subito accolta e rilanciata da Agenzia nazionale per i Giovani, ANG e Agenzia Erasmus+ INAPP proposta ai Comuni di tutta Italia, dalla grande città al più piccolo dei centri, per partecipare alla Festa dell'Europa e alle celebrazioni per i 30 anni del programma illuminando di blu un monumento simbolo della propria città.

Lo scopo dell'iniziativa è quello di dare maggiore visibilità al programma europeo grazie al coinvolgimento attivo dei territori, nella convinzione che Comuni e amministratori locali abbiano un ruolo prezioso per garantire adeguata diffusione, alle opportunità europee per i giovani e per i cittadini.

Il primo Comune a confermare l'adesione è stato quello di Firenze: sarà il Ponte Vecchio il monumento simbolo della città che si tingerà di blu ma hanno già aderito altri comuni e città italiane. Un abbraccio blu per i 30 anni di Erasmus che attraversa l'Italia in lungo e in largo e porta il Festival d'Europa oltre la città che lo ospita.

Perché proprio il blu? Per un richiamo alla bandiera dell'Europa.

"Sullo sfondo blu del cielo del Mondo occidentale, le stelle rappresentano i popoli dell'Europa in un cerchio, simbolo di unità… proprio come i dodici segni dello zodiaco rappresentano l'intero universo, le dodici stelle d'oro rappresentano tutti i popoli d'Europa - compresi quelli che non possono ancora partecipare alla costruzione dell'Europa nell'unità e nella pace. "(Consiglio d'Europa. Parigi, 7-9 dicembre 1955)

I comuni e le città che finora hanno aderito all'iniziativa sono: Comune di Albenga; Comune di Alife (Caserta); Comune di Angri (Sa); Comune di Ascoli Piceno; Comune di Avellino; Comune di Bisceglie; Comune di Cagliari; Comune di Caserta; Comune di Cento; Comune di Centuripie; Comune di Corigliano Calabro (Cosenza); Comune di Cosenza; Comune di Fiumefreddo; Comune di Formigine; Comune di Furci Siculo; Comune di Giungano; Comune di Grumpo Appula (Ba); Comune di Imola; Comune di Monterotondo; Comune di Nuoro; Comune di Palermo; Comune di Petrosino; Comune di Pordenone; Comune di Reggio Calabria; Comune di Salerno; Comune di San Salvo; Comune di Sarezzo; Comune di Scorrano (Lecce); Comune di Senigallia; Comune di Silius; Comune di Tortona; Comune di Trapani; Comune di Trieste; Comune di Vallefiorita; Comune di Ventimiglia; Comune di Villaputzu; Comune di Vittoria.

Per maggiori informazioni: www.festivaldeuropa.eu 

VM

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)