Mercoledì 23 Maggio 2018
Percorso > Home > Webzine > Primopiano > Archivio

Archivio - Primopiano

Separatore grafico
Separatore grafico
Firenze celebra 30 anni delle Donne del Vino
[ 07-02-2018 ]

Il 19 marzo 1988 con la prima riunione di 70 donne presieduta dalla fondatrice Elisabetta Tognana, nasceva a Firenze l'associazione Le Donne del Vino. Oggi, dopo oltre trenta anni è la più grande congregazione mondiale di donne del comparto enologico. La Città che ha visto i suoi esordi ha ospitato la Festa Le Donne del Vino, in occasione delle celebrazioni per il loro 30 anniversario, nella Sala D'Arme di Palazzo Vecchio. All'iniziativa erano presenti: Assessora al Turismo del Comune di Firenze; Donatella Cinelli Colombini, Presidente dell'associazione Donne del Vino; Elisabetta Tognana, fondatrice dell'associazione; Sveva Casati Modignani, scrittrice e il giornalista Massimo Giletti.

Con il nuovo millennio l'organizzazione viene sviluppata in delegazioni regionali. Oggi le socie sono 770 provenienti da tutta l'Italia. Per essere ammesse nell’associazione occorre avere un vissuto professionale legato alla vigna e alla cantina e da qui alla tavola, quindi produttrici, ristoratrici, sommelier, enologhe. E inoltre giornaliste di settore, carta stampata e blogger, responsabili della comunicazione e del marketing di aziende vinicole. L’ammissione di quest’ultima categoria sottolinea l’importanza della comunicazione nella prospettiva delle attività.

Tra gli scopi principali dell’Associazione: formazione e la valorizzazione del ruolo della donna imprenditrice nel settore vitivinicolo ed enoturistico; promuovere il ruolo delle Donne del Vino nella società e nel lavoro; collegare le Donne del Vino favorendo le iniziative condivise, la formazione e i viaggi di istruzione; portare la voce delle Donne del Vino alle istituzioni e alle organizzazioni del vino italiane ed estere.

Secondo i dati Unioncamere del 2015 il 21% delle imprese italiane sono dirette da donne e un terzo di esse sono agroalimentari o turistiche. Le donne dirigono il 28% delle cantine con vigneto e il 12% delle cantine industriali, il 24% delle imprese che commercializzano vino al dettaglio e il 12,5% di quello all'ingrosso.

La Festa delle Donne del Vino avrà il suo clou Sabato 3 Marzo con eventi diffusi in tutta Italia, con le visite nelle imprese (cantine,enoteche, ristoranti, centri di consulenza enologica, ecc.). Quest'anno il tema sarà non solo il vino ma anche il cinema. Sono in programma degustazioni di bottiglie d'autore nelle sale cinematografiche mettendo "più sapore nel piacere del film" e regalando un momento unico agli spettatori. Verranno inoltre prodotti video per raccontare la vita delle Donne del Vino.

Info: www.ledonnedelvino.com 


KB

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)