Mercoledì 23 Maggio 2018
Percorso > Home > Webzine > Primopiano

Primopiano

Separatore grafico
Separatore grafico
Firenze avrà la sua metropoli a due ruote: al via la bicipolitana
[ 12-02-2018 ]

Dopo il successo del bike sharing, con più di 130mila iscritti, era inevitabile non pensare ad una risposta dal punto di vista infrastutturale che servisse anche a contrastare lo smog e a facilitare la vita dei cittadini.

La Bicipolitana è coordinata dal nuovo Ufficio Bici del Comune di Firenze, costituito appositamente per il piano sviluppo, insieme a Fiab-Firenze Ciclabile e Legambiente, ed ha come primo obiettivo collegare le piste ciclabili già esistenti individuando le direttrici portanti che uniscono i maggiori centri d'interesse e realizzare linee di trasferimento veloce per facilitare lo spostamento dei ciclisti.

Il progetto fornirà in maniera rapida ed intuitiva la mappa e le direttrici della rete ciclabile e le linee saranno dotate di una cartellonistica che individua le fermate ed i tempi di percorrenza medi. Sarà una grande rete di collegamenti che potrà raggiungere anche comuni limitrofi.

Nel progetto sono previste 8 linee, ognuna contraddista da un colore, che dovrebbero essere realizzate entro il 2020. Le prime a partire saranno la linea rossa che collegherà San Donato a Sorgane e la linea blu che collegherà le Piagge al Varlungo. Seguiranno le linee verde e azzurra da Villa Vogel a Rovezzano e da Ugnano all’Anconella.

Attualmente sono esistenti 90 km di piste ciclabili di cui 20 all'interno dei parchi e giardini, e 13 lungo gli argini dell'Arno. Nei prossimi due anni saranno realizzati 18 km, che con la manutenzione prevederanno un investimento di circa 5 milioni di euro, e altri 7 km nei parchi realizzati dalla Direzione Ambiente, per un totale di 25 km di nuove piste ciclabili.

Per maggiori informazioni: www.comune.fi.it

LG

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)