Mercoledì 20 Giugno 2018
Percorso > Home > Webzine > Primopiano

Primopiano

Separatore grafico
Separatore grafico
Riscoprire il mondo con nuovi occhi: torna a Firenze il ''Festival del Viaggio''
[ 01-06-2018 ]

Sarà il cibo il fil rouge della XIII edizione del Festival del Viaggio, la manifestazione internazionale di cultura del viaggio e promozione turistica che anche quest'anno a Firenze, dall'1 al 14 giugno, offre una serie di eventi dedicati a coloro che amano scoprire il mondo con nuovi occhi o semplicemente esplorare percorsi alternativi di luoghi già conosciuti. Presentato dalla Società Italiana dei Viaggiatori, il programma è ricco di appuntamenti di vario genere dedicati a tutti.

Il festival, con anteprima a Livorno il 25 maggio e chiusura a Palermo il 16 giugno, apre venerdì 1 giugno alle 18 con l'inaugurazione della mostra fotografica di Andrea Ulivi dal titolo "Luci e ombre armene" presso La Casa Abitata (Via del Trebbio 14R). Giovedì 7 e Venerdì 8 giugno alle 15 si terrà invece un workshop di disegno e pittura sui taccuini di viaggio presso la Fondazione Studio Marangoni (via San Zanobi 32r) della durata di 12 ore con Lorenzo Montagni. Sempre giovedì 7 giugno alle 17, nella Sala Ferri, Gabinetto Vieusseux di Palazzo Strozzi, Fulvio Paloscia presenterà "Johnny degli Angeli, Un delirio hollywoodiano" (MdS Editore) di Athos Bigongiali. Alle 18 "Malatempora. Roma ai tempi di Virginia Raggi" (All Around Editore) di Daniela Amenta sarà invece introdotto da Sergio Staino.

Sono dedicati ai più piccoli i pomeriggi di venerdì 8 e sabato 9 giugno alle 17 presso le Sale Carcere delle Murate: con "Storie della nostra storia - La Toscana raccontata ai bambini" Lucrezia Benvenuti e Marzia Maestri invitano i giovani ospiti (6-12 anni) a disegnare la loro mappa della città. Sarà alle 18 di venerdì 8 giugno, al Caffè letterario Le Murate, la presentazione di "Parole e polvere" (Cierre Edizioni) di Paolo Brovelli, con Ilaria Guidantoni.

Sabato 9 giugno alle 6 del mattino, con partenza dalla Basilica di San Lorenzo, si terrà la suggestiva “Passeggiata Jodorowski”, una camminata urbana senza mai curvare a cura di Marzia Maestri e Pier Carlo Testa: ispirata dall’ultimo film dell’artista cileno, la sua particolarità sarà proprio quella di camminare sempre dritto e in fila indiana, per oltre due chilometri. Si può partecipare solo su prenotazione e i posti disponibili sono 22, proprio come gli arcani maggiori dei Tarocchi.

Alle 18 di sabato 9 giugno, presso il Giardino e le Serre Torrigiani, sarà inaugurata la mostra di pittura di Paolo Solei dal titolo "I luoghi dell'ingegno e della bellezza" dedicata proprio alla bellezza dell’ambiente e delle architetture delle Serre.

Sabato 9 giugno alle 21 il Caffè letterario Le Murate ospita la presentazione di "La testa nel secchio" di e con Gian Franco Reverberi, il racconto di cinquant’anni di canzone italiana nelle musiche di Battisti, De André, Tenco, Paoli, Mina, Dalla, Di Bari, Gaber, Lauzi, Le Orme, New Trolls, Vanoni, Paul Anka, Ricchi e Poveri, Celentano, Rondò Veneziano e molti altri.

Domenica 10 giugno alle 10.30 si terrà la famosa “Scalzeggiata”, una passeggiata a piedi scalzi al Parco della Cascine: Marzia Maestri porterà i partecipanti alla scoperta della terra, del fiume e del nostro corpo e per tornare a sentire l’energia reale che Madre Terra ci concede.

L'ultimo degli eventi su Firenze sarà domenica 10 giugno alle 18 al Caffè letterario Le Murate, con il titolo "Il cibo nell'arte" Francesca Merz e Giovanni Serafini condurranno un viaggio nei piatti dell’arte moderna e contemporanea.

Questa edizione 2018 del Festival del Viaggio è organizzata dalla Società Italiana dei Viaggiatori, col
patrocinio della Regione Toscana, del Comune di Firenze e col sostegno di Toscana Promozione Turistica, in
collaborazione con Vetrina Toscana, Caffè letterario Le Murate, PAC Le Murate, Gabinetto Vieusseux,
ArtViva Florence Tours, Fondazione Studio Marangoni, Giardini e Serre Torrigiani.

Info: www.festivaldelviaggio.it 

SR

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)