Venerdì 22 Settembre 2017
Percorso > Home > Informazioni > Volontariato & Pace

Volontariato & Pace

Separatore grafico
Separatore grafico
''70 anni per ogni bambino'', la storia dell'Unicef in mostra all'Istituto degli Innocenti
[ 24-02-2017 ]

Si è aperta all'Istituto degli Innocenti di Firenze la mostra dal titolo "70 anni per ogni bambino", dedicata alla storia dell'Unicef dal 1946 ad oggi.
La mostra presentata a New York l'11 dicembre 2016, è stata adattata e tradotta per il pubblico italiano ed è allestita nello spazio espositivo del Museo degli Innocenti con 9 pannelli tematici che ricostruiscono la storia di UNICEF dal 1946 ad oggi.
Il Fondo internazionale di emergenza delle Nazioni Unite per l'infanzia fu creato nel 1946 allo scopo di portare sollievo ai bambini colpiti dalla guerra.
Nel 1950 il mandato di UNICEF fu esteso ai paesi in via di sviluppo e dal 1953 il Fondo diventò permanente proprio su sollecitazione dei paesi emergenti basato solo su contributi volontari.
Intanto l'impegno verso l'infanzia si consolidava sempre di più nella comunità internazionale. Nel 1959 fu approvata la Dichiarazione dei Diritti del Fanciullo e nel 1965 il Premio Nobel fu assegnato all’UNICEF per la promozione della fratellanza tra le nazioni.
La terribile esperienza dell’infanzia nei paesi ricchi nel dopoguerra e le condizioni di sofferenza dell’infanzia nei paesi emergenti avevano creato un legame di solidarietà in tutta la comunità internazionale sancito dal Premio conferito per la prima volta ad una organizzazione internazionale.
Nel 1989 questo processo culminò con l’approvazione della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia. Da allora l’impegno dell’UNICEF ha continuato a prodigarsi ovunque l’infanzia avesse bisogno per il rispetto dei loro diritti in qualunque condizione, come nel 2005 in occasione dello Tsunami nel sud est asiático o nel 2010 per il terremoto di Haiti.
Oggi con l’emergenza migranti, dopo 70 anni l’UNICEF è tornato dove tutto è partito, nei paesi industrailizzati per alleviare le sofferenze dei bambini migranti più vulnerabili, soli e sfruttati.

La mostra resterà aperta fino al 18 marzo con ingresso libero.

Info: www.istitutodeglinnocenti.it

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)