Martedì 21 Novembre 2017
Percorso > Home > Informazioni > Volontariato & Pace

Volontariato & Pace

Separatore grafico
Separatore grafico
Diaspora: Giornata Europea della Cultura Ebraica tra identità e dialogo
[ 10-09-2017 ]

Domenica 10 Settembre Firenze celebra la Giornata Europea della Cultura Ebraica che coinvolgerà quest'anno, in Italia, ben ottantuno località da nord a sud, con oltre cento appuntamenti culturali.
L’edizione 2017 si presenta con un tema forte e incisivo, che accomuna le iniziative nei trentacinque Paesi europei che aderiscono, dal titolo “Diaspora: Identità e dialogo”.

Programma Giardino/Tempio
Via Luigi Carlo Farini, 6

ORE 11.00
Apertura e saluti di benvenuto
Dario Bedarida, Presidente, Comunità ebraica di Firenze
Monica Barni, Vicepresidente, Regione Toscana
Sara Funaro, Assessore Welfare e Sanità, Accoglienza
e Integrazione, Pari Opportunità, Casa, Comune di Firenze.

ORE 11.30
LA DIASPORA TRA ESODO E RITORNO
moderatore Laura Forti
Assessore alla Cultura Comunità Ebraica di Firenze

I dilemmi della diaspora fra memoria e tiqqun ‘olam
Massimo Giuliani
Docente di pensiero ebraico presso l’Università di Trento

Scrittori italiani a Gerusalemme da Matilde Serao a Pier Paolo Pasolini
Alberto Cavaglion
Storico e docente presso l’Università di Firenze

ORE 12.30
KADIMA. Da Pellestrina alla Terra Promessa
Inaugurazione della mostra promossa da:
Museo Ebraico di Venezia, Comunità Ebraica di Venezia, CoopCulture, Keren Hayesod Onlus.
Interviene Andrea Jarach, Presidente nazionale Keren Hayesod
La mostra sarà visitabile fino al 30 novembre negli orari di apertura
della Sinagoga e del Museo Ebraico

ORE 13.00
Degustazioni di specialità ebraiche dal mondo

ORE 14.00
DIASPORE E MIGRAZIONI: IL MODELLO EBRAICO Tavola rotonda
moderatore Raffaele Palumbo, giornalista e conduttore
di Controradio Firenze e Popolare Ntetwork

Interventi:
Migrazioni ieri e oggi, quali letture per possibili integrazioni Sara Funaro, Assessore Welfare e
Sanità, Accoglienza e Integrazione, Pari Opportunità, Casa, Comune di Firenze
Da Bellow a Chabon: la prospettiva migratoria americana
Wlodek Goldkorn, scrittore e giornalista
Diaspora: nuova chiave di lettura dei movimenti di popolazione contemporanei
Giovanni Gozzini, Docente di Storia contemporanea e Storia del giornalismo, Università di Siena
Accoglienza, investimento e rispetto della  persona: esistono le buone pratiche israeliane per una
società interculturale?
Silvia Guetta, Professore associato; Dipartimento di Scienze
Formazione e Psicologia Università di Firenze

Interverrà anche Eldad Golan, Addetto culturale dell’Ambasciata d’Israele in Italia

ORE 16.00
Ayelet Gundar Goshen
presentazione del libro “Svegliare i leoni” (ed. Giuntina)
Sarà presente l’autrice

ORE 17.00
Uccelli migratori
Video interviste con migranti  a cura di  “Donne per la pace”,
presentano il progetto Tami Eyal e Sanà Ahmed

ORE 18.30
CONCERTO
MUSICA IN VIAGGIO con la Klezmerata Fiorentina
Igor Polesitsky, violino
Riccardo Crocilla, clarinetto Francesco Furlanich, fisarmonica Riccardo Donati, contrabbasso

ORE 19.30
Brelibatezze ebraiche
Assaggi gastronomici e aperitivi a cura del Balagan Bistrot con il
barman Edoardo Baldessari
Street food a cura di Ruth’s kosher resturant

ORE 20.45
Aspettando il film

ORE 21.15
Proiezione del film “Between fences” di Avi Mograbi
in collaborazione con N.I.C.E. New Italian Cinema Event

ORE 11.30 e 16.00
Per i più piccoli: BALAGHINO DEI BAMBINI
Animazione sul tema del viaggio a cura di Centrale dell’Arte

ORE 11.30 - 15.30 - 17.30                      
Percorso guidato “Dalle diaspore al Tempio ebraico dell’Emancipazione”

La Sinagoga e il Museo Ebraico sono aperti al pubblico dalle ore 10.30 alle ore 19.00
Bookshop Giuntina
Jewishshop Coopculture
Balagan Bistrot cafè - bevande delle mille tradizioni ebraiche

Info: www.firenzebraica.it

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)