Martedì 26 Settembre 2017
Percorso > Home > Informazioni > Volontariato & Pace

Volontariato & Pace

Separatore grafico
Separatore grafico
Bando AICS per iniziative di Educazione alla Cittadinanza Globale
[ 31-08-2017 ]

L'Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo presenta un nuovo Bando per iniziative di sensibilizzazione ed Educazione alla Cittadinanza Globale.

La concessione di contributi a iniziative di Sensibilizzazione ed Educazione alla Cittadinanza globale può essere proposto dalle Organizzazioni della società civile e dai soggetti senza finalità di lucro, e prevede 5 milioni di euro sulle risorse 2017.

Le iniziative proposte dovranno fare riferimento al tema dell'Educazione alla Cittadinanza Globale, in linea, anzitutto, con il Documento triennale di programmazione e di indirizzo della politica di cooperazione allo sviluppo 2016-2018 – che include l'educazione alla cittadinanza globale all'interno delle priorità tematiche, particolarmente dell'istruzione, oltreché coerentemente con quanto previsto dall’Obiettivo di Sviluppo Sostenibile.

Le iniziative proposte dovranno perseguire le seguenti finalità generali:
- promuovere una concezione di "cittadinanza" intesa come appartenenza alla comunità globale e vissuta come impegno e riconoscimento del proprio ruolo attivo;
- favorire percorsi formativi che contribuiscano alla crescita di cittadini consapevoli e responsabili in una società inclusiva e interdipendente, fino ad includere il senso di appartenenza a una comunità più ampia, caratterizzata dalla “diversità” che si declina in una molteplicità di identità culturali. Cittadini che riconoscano il valore positivo e le responsabilità di ciascuno nell’essere parte di un mondo “globale”, in continuo movimento e mutamento;
- promuovere riflessioni condivise all’interno dell’opinione pubblica, al fine di stimolare una diffusa partecipazione della società e l’attivazione di comportamenti in grado di contrastare le ineguaglianze e promuovere giustizia, sostenibilità, equità e diritti umani.

La presentazione delle proposte avviene esclusivamente attraverso l'invio di una e-mail all’indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) bando.ecg@pec.aics.gov.it, il termine finale per la presentazione della proposta all’AICS è stabilito alle ore 12:00 del 29 settembre 2017, a pena di esclusione. Al riguardo, fanno fede la data e l’orario risultanti dal sistema informatico dell’AICS.

I soggetti interessati sono invitati ad inviare la proposta di iniziativa redatta secondo il modello di cui all’Allegato 5. L'elenco delle proposte pervenute è pubblicato sul sito web dell’AICS http://www.aics.gov.it/ e sul sito www.esteri.it.

L’iter di approvazione delle iniziative è disciplinato dalle "Procedure per la concessione di contributi e condizioni e modalità per l’affidamento di iniziative ai soggetti senza finalità di lucro", approvate dal Comitato Congiunto con Delibera n. 62/2017e ss.mm.ii, ed è articolato nelle fasi di seguito descritte.

Il Direttore dell’AICS nomina una Commissione incaricata della valutazione delle proposte e composta da Segretariato (una o più persone), Presidente e un numero dispari di membri votanti, come indicato al punto 15 della succitata Delibera.

Per maggiori informazioni consulta il bando: www.aics.gov.it/?page_id=5685 

Info: www.cesvot.it www.aics.gov.it  

CP

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)