Percorso > Home > Informazioni > Volontariato & Pace

Volontariato & Pace

Separatore grafico
Separatore grafico
''Convegno Ruler: educazione emozionale a scuola e in famiglia'' a Le Murate
[ 26-05-2018 ]

Il bullismo ha le ore contate. Arriva dall’America un metodo rivoluzionario che pare ne abbassi del 12% il rischio e riesca al contempo a promuovere il benessere psico-fisico, autonomia, leadership, migliori relazioni tra insegnanti e studenti e il rendimento di quest’ultimi. Per spiegare RULER, elaborato oltre vent’anni fa negli Stati Uniti e già sperimentato con successo in Italia dal 2014, arrivano a Firenze gli autori Marc Brackett, leader dell’Emotion Revolution americana e Robin Stern della Yale University.

Sabato 26 maggio, presso la Sala delle Vetrate delle Murate (Piazza della Neve, 8), si terrà “Convegno Ruler: educazione emozionale a scuola e in famiglia”, organizzato da PER Lab, laboratorio di Psicologia, Emozione & Ricerca, spin-off dell’Università di Firenze, in partnership con il Yale Center for Emotional Intelligence. Promotrici dell’evento, Laura Artusio, direttrice PER Lab UniFi, responsabile Ruler Italia e Silvia Guarnieri, vicedirettrice PER Lab Ateneo di Firenze. Verrà inoltre proiettata un’intervista inedita realizzata dal professor Umberto Galimberti sul tema dell’educazione emozionale.

Ci sono voluti più di duemila anni per creare un metodo basato sulle evidenze scientifiche che insegni a docenti e ad alunni a integrare l’educazione emozionale nella didattica in maniera strutturata”, afferma Artusio. “Era infatti già noto agli antichi greci che le emozioni sono importanti e che possono influenzare il nostro processo di apprendimento”.

Il convegno, aperto a tutti, in particolare a dirigenti scolastici, docenti, personale ATA, genitori e pubbliche amministrazioni, vuole provare, dati alla mano, i cambiamenti intervenuti in quei contesti scolastici, anche fiorentini, che si sono avvalsi del metodo che punta a “rendere la scuola autonoma verso un quotidiano percorso di sicurezza e benessere”. Il percorso RULER si avvale di strumenti che entrano facilmente nella routine scolastica: attraverso un contratto, documento di base per introdurre l’educazione emozionale, insegnanti e studenti si impegnano a perseguire i loro obiettivi mettendo nero su bianco come vogliono sentirsi in classe e cosa possono fare per favorire quel “clima emozionale”. Una strada che, spiegano gli autori, favorisce un clima di collaborazione e previene stress, bullismo, problemi di concentrazione.

Dalla teoria alla pratica: al termine dei lavori avrà luogo un laboratorio di due ore per sperimentare direttamente alcune attività del metodo RULER. L’iniziativa sarà anche l’occasione per il taglio del nastro, alle Murate Idea Park, della nuova sede di PER Lab e per un gran finale all’insegna dell’arte con la rappresentazione teatrale di “Fulgido Emile!”, una fiaba musicale sull’intelligenza emotiva scritta dal maestro Andrea Portera su testo di Laura Artusio, interpretata da Cinzia Borsotti e dagli alunni della scuola Battisti di Firenze, tra le prime ad aver sperimentato il metodo RULER.

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)