Domenica 24 Giugno 2018
Percorso > Home > Webzine > Cinema

Cinema

Separatore grafico
Separatore grafico
Il programma della terza giornata del Balkan Florence Express
[ 24-02-2018 ]

Sabato 24 febbraio, è in programma la terza giornata del Balkan Florence Express al Cinema La Compagnia di Firenze.
Matinées per le scuole
Vengono riproposte le proiezioni dedicate ai ragazzi: alle 09.30, Ethnophobia, di Joan Zhonga, giovanissimo e promettente regista albanese che ha realizzato un corto d’animazione con la tecnica stop-motion, assoluta novità dell’edizione 2018 del festival. Il film è una storia allegorica di popoli di diversi colori che racconta la continua tensione tra accoglienza e rifiuto del diverso.

A seguire, alle 10:00, presentato in anteprima italiana durante il festival, The Frog di Elmir Jukić il racconto dei traumi di un ex soldato, Zeko, e della sua difficoltà nel lasciarsi un cruento passato alle spalle. Il film, proiettato al Sarajevo Film Festival 2017, rappresenta la quotidianità di molti bosniaci di oggi che vivono ancora in uno stato mentale posttraumatico

Programma di film pomeridiano e serale

Alle 16, l’anteprima italiana di Ministry of Love, del regista croato Pavo Marinkovic, la storia di un amore un po’ tormentato tra una vedova di guerra e il funzionario ministeriale incaricato di denunciarne la percezione illegale della pensione del defunto marito. I ragazzi dell’Istituto Cicognini di Prato hanno curato la traduzione di questa commedia come parte integrante di un percorso di alternanza scuola-lavoro.

Alle 18, Pink Elephant, cortometraggio che racconta con intelligenza la storia di un padre, di una figlia e degli scheletri nell’armadio di entrambi.

Alle 18:30 spazio a When Pigs Come, della regista serba Biljana Tudorov, presente in sala. La storia di Dragoslava e della sua vita quotidiana, alle prese con le tante contraddizioni del suo paese. Anteprima italiana
Dopo la consegna dei Balkan Florence Bridges Awards, novità di questa edizione per premiare i registi che più di altri hanno saputo valorizzare l’aspetto dei diritti umani nelle loro pellicole (sia per la categoria documentari che per le fiction), altre due anteprime italiane.
Alle 20:30 Three Days in September, alla presenza del regista macedone Darijan Pejovski: la storia di due ragazze diversissime tra loro e del passato che entrambe cercano, per ragioni diverse, di dimenticare; le due donne si incontrano su un treno e affronteranno insieme un viaggio che le costringerà a fare i conti con i segreti e le intenzioni che ognuna nasconde all’altra.
alle 22:30 Requiem for Mrs.J, del serbo Bojan Vuletic, una commedia noir sulla difficoltà di vivere, ma anche morire, in un paese che, negli ultimi vent’anni, non è riuscito mai ad uscire dalla transizione post-bellica.

Biglietti
Intero: euro 5; ridotto cartolina euro 4
Giornaliero: euro 10
Abbonamento completo: euro 30

Info: www.oxfamitalia.org/balkan-florence-express/

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)