Domenica 15 Luglio 2018
Percorso > Home > Webzine > Cinema

Cinema

Separatore grafico
Separatore grafico
''Haiku on a Plum Tree'', il film sulla famiglia Maraini prigioniera in Giappone al Cinema Odeon
[ 07-04-2018 ]

Un percorso di comprensione e riconciliazione attraverso le generazioni a ritroso nel tempo: sabato 7 Aprile, alle ore 19.00, arriva il film-evento "Haiku on a Plum Tree" in versione originale (inglese, italiano, giapponese) con sottotitoli in italiano al Cinema Odeon Firenze, in piazza Strozzi, alla presenza della regista Mujah Maraini-Melehi e della scrittrice Dacia Maraini.

Nel 1938, Topazia e suo marito Fosco Maraini si trasferiscono in Giappone. L’Italia è ormai oppressa dal fascismo e partire sembra una soluzione obbligata. Vivono un periodo di tranquillità fino al ’43, quando, con l’armistizio, devono siglare una dichiarazione per dare il loro sostegno alla Repubblica di Salò. Ma i due decidono di rimanere fedeli ai propri principi, e si rifiutano di firmare. Topazia, Fosco e le figlie vengono deportati in un campo di prigionia giapponese, dove le violenze fisiche e psicologiche sono all’ordine del giorno. Mujah Maraini-Melehi, la nipote regista, a distanza di anni, parte per l’Oriente per rielaborare questa traumatica esperienza famigliare. Haiku on a Plum Tree è un viaggio intimo alla ricerca del passato, in un percorso di riconciliazione attraverso le generazioni. Maraini-Melehi torna in quel Giappone maledetto, che è costato tanta sofferenza alla sua famiglia. Ormai non è rimasto più niente del passato, ma le ferite sono ancora aperte e la volontà di continuare a vivere travalica i confini del tempo.

Info: www.odeonfirenze.com

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)