Giovedì 21 Giugno 2018
Percorso > Home > Webzine > Cinema

Cinema

Separatore grafico
Separatore grafico
''1968/1977 Dieci anni in movimento'': al cinema La Compagnia la rassegna sul Sessantotto
[ 03-04-2018 ]

Sono passati cinquant'anni anni dal 1968, anno simbolo del movimento studentesco e di una serie di lotte, contraddizioni e tumulti che hanno cambiato il corso della storia. Per celebrare questa ricorrenza, da martedì 3 aprile a mercoledì 13 giugno si terrà al cinema La Compagnia (Via Cavour 50/R) la rassegna "1968/1977 Dieci anni in movimento", a cura dell'Associazione Anémic, con un programma ricco di appuntamenti fra incontri con registi, proiezioni, incontri e mostre. Lo scopo è mettere insieme e raccontare i numerosi frammenti del decennio a partire dal '68 guardando anche all'Italia e a Firenze in particolare, che ha avuto il suo cardine nel Movimento Studentesco Fiorentino: da qui il contributo alla rassegna da parte dell'Archivio del Movimento Operaio e Democratico (AAMOD), l'Archivio storico il Sessantotto, l'associazione Ciclostilato in proprio e l'Istituto de Martino, nonchè della Fondazione Sistema Toscana.

L'evento costituisce una preziosa occasione per vedere sul grande schermo film e documenti video non sempre facilmente accessibili: si apre infatti il martedì 3 aprile, a partire dalle 18, con i documentari "Della conoscenza" e "Cinegiornale Libero", per poi concludere con la proiezione di "Partner" di Bernardo Bertolucci, film non particolarmente apprezzato dalla critica ma estremamente descrittivo del suo tempo. Lunedì 16 aprile alle 18 è in programma l'inaugurazione della mostra "Grafica di protesta", e a seguire un incontro con Tano d’Amico, fotoreporter e giornalista, insieme a Lido Contemori, illustratore e vignettista satirico. Martedì 24 aprile alle 18 si terrà invece l'incontro "Il Sessantotto a Firenze", a cui seguirà la proiezione dell'opera prima di Marco Tullio Giordana "Maledetti vi amerò", ritratto asciutto e amaro della generazione del Sessantotto.

Mercoledì 2 maggio avrà luogo alle 18 l'incontro dal titolo "La stagione dei diritti: il 68 continua", mentre martedì 8 maggio a partire dalle 18 il regista Paolo Pietrangeli racconterà "La protesta fra musica e immagini", a cui seguirà la proiezione del suo film "Porci con le ali". Giovedì 10 maggio alle 18 è in programma l'incontro "Il mondo in rivolta", mentre sabato 12 maggio alle 18 si apre la mostra "Scatti in Movimento. Immagini del Movimento Studentesco Fiorentino, 1971 – 1978", cui farà seguito la presentazione del libro "Concentramento ore 9". Martedì 22 maggio a partire dalle 18 saranno proiettati il documentario "Gli anni 70: sogno e tragedia" e a seguire il film di Roberto Faenza "Escalation", alla presenza del regista.

Martedì 5 giugno alle 21 la regista Liliana Cavani sarà presente alla proiezione del suo film "I cannibali", un film crudo e straziato, costellato di citazioni e contaminazioni inconsce, nel quale la tragedia greca si innesta nella contemporaneità. Si chiude mercoledì 13 giugno a partire dalle 18 con il documentario "La tenda in piazza" di Gian Maria Volonté, che racconta la lotta delle operaie e degli operai di cinque fabbriche italiane, e con la proiezione di "Ecce bombo" di Nanni Moretti, emblema mai invecchiato di una generazione disillusa, con frasi, situazioni e dialoghi entrati a pieno titolo nella mitologia giovanile.

Info e programma completo: www.cinemalacompagnia.it 

SR

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)