Domenica 23 Settembre 2018
Percorso > Home > Webzine > Cinema

Cinema

Separatore grafico
Separatore grafico
Cinema del Kuwait e cibo del Medio Oriente, i temi della terza giornata del Middle East Now
[ 12-04-2018 ]

Giovedì 12 Aprile, alle ore 17.00, terza giornata del Middle East Now al cinema La Compagnia (via Cavour, 50r). Il focus si sposta sul Kuwait con la selezione di cortometraggi provenienti dal paese del Golfo e il dibattito con i giovani registi presenti in sala, tra cui Meqdad Al-Kout, regista di "The Best Life". A cura di Laura Aimone.

Proiezioni in programma:

"The Best Life" di Meqdad Al-Kout (Kuwait, 2016, 6’)
Durante la giornata un uomo è incollato allo smartphone per seguire la sua guru del mondo virtuale e al contempo cerca di sopportare la sua routine quotidiana. “The Best Life” offre uno spaccato divertente sull’ossessione contemporanea dell’essere connessi.

"Men’s Barbershop" di Mishal Al Hulail (Kuwait, 2012, 14’) 
Alcune cose possono sembrare insormontabili… come cambiare il proprio barbiere.

"Our Neighbor Bu Hamad" di Meshal Alhulail (Kuwait, 2017, 33’)
Khaled ha una ventina d’anni ed è solitamente una persona riservata. Ma quando inizia a sentire degli strani rumori provenire dalla casa del suo vicino, Bu Hamad, la sua curiosità viene stuzzicata. Presto, però, inizia a rimpiangere la sua decisione di scoprirne la causa.

"Sandarah" di Yousef Al Bagshi (Kuwait, 2014, 7’), senza dialoghi
Un giovane fotografo è costretto ad unirsi all’esercito del suo paese, mentre invade un altro stato. È costretto a prendere una decisione repentina che potrebbe condizionare pesantemente la sua vita.

"The Unmissing Part" di Ahmed Alkhudari (Kuwait, 2016, 3’), senza dialoghi
Un giovane rifiuta il gesto empatico di un commesso di vendergli una scarpa sola, anche se gli sarebbe sufficiente per condurre una vita normale.

Alle 18.00 si inaugura "The People's Salon" all'FSM Gallery (via San Zanobi,19r), la mostra fotografica di Tamara Abdul Hadi, che sarà presente per un dibattito.

Alle 18.15, al cinema La Compagnia proseguono le proiezioni con il film israeliano "Palestinians. Us first" di Moran Ifergan. Uno sguardo intimo e raro sulla vita della nuova generazione palestinese che vive in Israele. La regista segue tre giovani – Firas Khoury, Khader Abu-Seif e Bissan Tibi, della terza generazione dalla Naqba – che accettano di farla entrare nelle loro vite con la macchina da presa, parlando direttamente, senza filtri, della loro complessa identità all’interno della società israeliana in cui vivono, sotto occupazione. Tre voci di giovani palestinesi che non hanno paura di alzare la testa ed esprimere il loro punto di vista, su ipocrisie, razzismo, violenze, fallimenti, come in uno scomodo specchio.

Per l'incontro "Il punto delle 19.30", si terrà la presentazione del libro "Our Syria. Recipes From Home" con le autrici Dina Mousawi, Itab Azzam e l'esperta di cucina mediorientale Silvia Chiarantini. Una raccolta di ricette della cucina siriana tradizionale, dal kibbeh al kebab di amarena, ma non solo un libro di cucina. Piuttosto una ricerca di storie e tradizioni, un generoso ed intimo racconto di resilienza, di donne che ripartono dalla cucina per dimenticare la paura, per ricominciare altrove, per lottare con pentole e padelle contro la distruzione della loro case e della loro cultura.

A seguire si potrà assaggiare una selezione delle ricette del Medio Oriente più ricercate e più fotografate in rete, all'aperitivo preparato dal Ristorante La Valle dei Cedri.
Degustazione e proiezione del film a seguire: €15. Prenotazione e prevendita alla cassa del cinema.

Proseguono le proiezioni dalle 20.45 con film che hanno come denominatore comune il cibo: Kurdistan TV SPOT di Mohammed Sina (selezione di 6 spot pubblicitari girati per la TV in Kurdistan a tema culinario), "Soufra" di Thomas A. Morgan e infine il film turco "Life Sometimes" di Cem Hakverdi.

Film in lingua originale con sottotitoli in italiano e inglese

Info: middleastnow.it 

LG

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)