Giovedì 21 Giugno 2018
Percorso > Home > Webzine > Cinema

Cinema

Separatore grafico
Separatore grafico
''Benvenuto in Germania'', il film di Simon Verhoeven allo Spazio Alfieri
[ 09-05-2018 ]

La commedia satirica e politicamente scorretta "Benvenuto in Germania" di Simon Verhoeven, film campione d’incassi definito la migliore commedia tedesca dell’anno, arriva da mercoledì 9 maggio alle 21.30 ​in anteprima fino al 16 maggio in vari orari​, in esclusiva allo Spazio Alfieri (via dell'Ulivo, 6).

Benvenuto in Germania! è un’esilarante, satirica e politicamente scorretta commedia del regista tedesco Simon Verhoeven. Uscito in Germania nel novembre 2016, il film è stato un successo nazionale con quasi 4 milioni di spettatori e oltre 28 milioni di Euro di Box Office, diventando il primo film di produzione cinematografica tedesca visto nel 2016 e il settimo film più visto dell’anno in Germania. Definito dal tabloid tedesco Abendzeitung “la migliore commedia tedesca dell’anno”, il film racconta la storia di una benestante famiglia tedesca che accoglie nella sua casa un rifugiato, affrontando così con spensierata leggerezza il tema dell’immigrazione in Germania.

Angelika, una professoressa da poco in pensione, decide, contro il parere dello scettico marito Richard, di ospitare a casa un rifugiato. Così il giovane nigeriano Diallo si trasferisce nella famiglia Hartmanns. Da qui nascono una serie di vicende, complicazioni e momenti esilaranti: il trambusto non solo stravolge la vita dei due, ma anche quella dei figli Philip e Sophie, ormai adulti. La sopravvivenza del loro matrimonio e le possibilità di integrazione di Diallo sono messe a dura prova. Nonostante il caos, resta la speranza che la famiglia ritroverà la sua stabilità, tranquillità e pace come il resto della Germania.

Info: www.spazioalfieri.it

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)