Venerdì 17 Agosto 2018
Percorso > Home > Webzine > Cinema

Cinema

Separatore grafico
Separatore grafico
Videoqueer, il concorso nazionale del Florence Queer Festival
[ 28-05-2018 ]

Un concorso rivolto ai giovani videomaker per la realizzazione di cortometraggi dedicati all'universo gay, lesbico, bisex e transgender: al via il Videoqueer, organizzato nell'ambito del Florence Queer Festival. Aperto fino al 15 Luglio il bando per partecipare alla selezione: i corti vincitori saranno inseriti nella programmazione della prossima edizione, con la possibilità di aggiudicarsi il premio finale di mille euro. Solo 180 secondi per raccontare il presente, tra quotidianità e voglia di affermazione, desideri e fantasie, per stimolare il confronto interculturale tra condizioni e punti di vista diversi.

Videoqueer è sostenuto dalla Regione Toscana e dall'Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Firenze.

L'iscrizione al concorso è gratuita.

La sedicesima edizione del Florence Queer Festival, diretto da Bruno Casini e Roberta Vannucci, è in programma dal 2 al 7 ottobre al Cinema La Compagnia con un programma che vede affiancarsi al cinema le presentazioni di libri, le lezioni tematiche e gli incontri con i protagonisti 2018.

Il Festival è organizzato dall'associazione Ireos – Centro Servizi Autogestiti per la Comunità Queer di Firenze, in collaborazione con Arcilesbica Firenze e Music Pool, con il contributo di Fondazione Sistema Toscana – Mediateca Regionale e il patrocinio del Comune di Firenze. Si tratta della più importante rassegna toscana dedicata alla cultura QUEER (gay, lesbica, transgender e non solo), che nel tempo è cresciuto, sino a diventare uno dei più seguiti sulla scena fiorentina e una delle più importanti rassegne LGBT italiane.

Nato nel 2003 con una piccola rassegna di 4 giorni al Teatro Puccini ha ampliato costantemente la programmazione, gli eventi e il pubblico, passando dal cinema Alfieri allo Spazio Uno, per approdare all'Odeon, la piu prestigiosa sala fiorentina, all'interno della 50 Giorni di Cinema Internazionale a Firenze. Cinema e video, teatro e fotografia, letteratura e costume, sono al centro del percorso che il FQF propone per raccontare l'universo gay, lesbico, bisex, trans e intersex, un'identità queer in continuo movimento e mutamento, che intende superare gli stereotipi nei quali e stata a lungo costretta: una cultura oggi sganciata da uno stretto legame identitario, che sappia parlare a tutti e raccontare storie nelle quali l'identita sessuale sia protagonista.

Informazioni, dettagli e formulari sul sito: www.florencequeerfestival.it 


RC

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)