Mercoledì 20 Giugno 2018
Percorso > Home > Webzine > Cinema

Cinema

Separatore grafico
Separatore grafico
''La vita è un miracolo'', il film di Kusturica al Caffè Letterario Le Murate
[ 18-06-2018 ]

La possibilità dell'amore tra diversi anche nel bel mezzo del caos più totale: lunedì 18 giugno 2018, alle ore 21.15, al Caffè Letterario Le Murate di Firenze è in programma il film "La vita è un miracolo" (Zivot je cudo) di Emir Kusturica con Slavko Stimac, Natasa Solak, Vesna Trivalic, Vuk Kostic e Aleksandar Bercek (Jugoslavia – Francia – 2004 – 155').

Bosnia 1992. Luka, ingegnere arrivato da Belgrado in un paesino di montagna con moglie soprano un po' nevrotica e figlio abile calciatore, vede la sua vita mutare rapidamente. Lui è lì per costruire un tratto di linea ferroviaria ma la guerra scoppia, la moglie se ne va, il figlio viene fatto prigioniero e lui è richiamato nell'esercito. Per di più, quando gli viene affidata una giovane prigioniera musulmana se ne innamora. Kusturica è tornato con tutto il suo bagaglio ipertrofico di immagini, uomini e soprattutto animali. Ma, e questa è la novità, gli serve nella prima ora della sua nuova opera per tenerlo lontano dal centro del suo narrare: la possibilità dell'amore tra diversi anche nel bel mezzo del caos più totale. Quasi ne avesse paura, rinvia l'appuntamento con i sentimenti e appesantisce il film di una zavorra di 'segni' che poi 'miracolosamente' si rarefanno per lasciare spazio all'umanità (che è sempre messa a confronto con il mondo animale). Non teme l'happy end il nuovo Kusturica. È sempre se stesso (e forse per questo raccoglie meno applausi) ma ha un pregio in più: sa sperare.

La proiezione fa parte della rassegna "I' Cinemino", per il ciclo "Realtà impossibili", a cura del Circolo PD 2 Santa Croce - Ciompi.

Per ulteriori informazioni: www.lemurate.it

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)