Giovedì 19 Luglio 2018
Percorso > Home > Webzine > Cinema

Cinema

Separatore grafico
Separatore grafico
''NYsferatu: Symphony of a Century'' di Andrea Mastrovito al Museo Novecento
[ 10-07-2018 ]

Martedì 10 luglio 2018, alle ore 21.15, al Museo Novecento di Firenze, sarà proiettato il lungometraggio "NYsferatu: Symphony of a Century" di Andrea Mastrovito, iniziativa realizzata in collaborazione con Fondazione Biagiotti Progetto Arte.

NYsferatu: Symphony of a Century di Andrea Mastrovito trae spunto dal film del 1922 di Friedrich W. Murnau, Nosferatu, a sua volta un adattamento del Dracula di Bram Stoker. Il film di Mastrovito è uno spettacolare film muto animato a mano, che combina musica e impegno con la comunità per creare una potente e commovente dichiarazione sugli orrori dell'ignoto e sulla stimolante ricerca di libertà. NYsferatu: Symphony of a Century interroga l'interpretazione classica del vampiro, visto qui come il prototipo dell’outsider, mentre affronta i molti ostacoli incontrati dagli immigrati che spesso sfuggono alla guerra e alle privazioni a casa solo per affrontare sfide come lo sfruttamento economico, discriminazione e xenofobia nel loro nuovo paese. L'artista, le cui installazioni hanno affascinato gli spettatori in tutta Europa e New York, mirava a creare un riassunto dei nostri tempi, una sorta di "biografia di tutti" che usa il cinema come linguaggio popolare.

"Disegnare è la lingua più elementare dell'umanità", ha detto Mastrovito. "Ecco perché cerco di capire e descrivere il mondo in cui viviamo oggi attraverso migliaia di disegni e allusioni visive. Molto spesso il miglior mediatore tra il mondo delle idee e il mondo reale è una semplice matita."

Il film di animazione della durata di 65 minuti, è stato concepito e realizzato dall'artista con oltre 30.000 disegni prodotti insieme a 12 allievi dell’Accademia di Belle Arti G. Carrara di Bergamo e dell’Accademia di Belle Arti di Brera, e prodotto da More Art (non-profit newyorkese che promuove opere d’arte pubblica e programmi educativi ispirati alla giustizia sociale, già impegnata con artisti del calibro di Andres Serrano, Ernesto Pujol, Tony Oursler, Joan Jonas) e sostenuto, tra gli altri, da una fruttuosa operazione di crowdfunding, il film ha debuttato a New York nell’agosto 2017, ospitato in varie sedi, dal Queens Museum a Central Park, da Magazzino Italian Art al Cantor Film Center.
A novembre 2017, il film è stato presentato al Festival del Cinema di Roma come “evento speciale”. Altre presentazioni sono state: a gennaio 2018 presso il Teatro Grütli di Ginevra, a febbraio presso la Kunsthalle di Osnabrück, ad aprile presso la Fondazione Stelline di Milano, a giugno presso il cinema Nuovo Eden di Brescia e il Belvedere 21 di Vienna, distaccamento per l’arte moderna e contemporanea del celebre Castello del Belvedere.

Nel mese di luglio 2018 il film di Mastrovito sarà presentato in Italia attraverso una rassegna di tre appuntamenti: lunedì 9 luglio a Bergamo, presso la GAMeC – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo, martedì 10 luglio a Firenze, presso il Museo Novecento, e infine giovedì 12 luglio a Palermo, presso il suggestivo parco archeologico monumentale del Castello a Mare.

Il film è accompagnato da una partitura musicale originale composta da Simone Giuliani.

NYsferatu: Symphony of a Century
10 Luglio 2018
Museo Novecento
Piazza Santa Maria Novella, 10 - Firenze
Ingresso libero (posti a sedere disponibili: 70).

www.artbiagiotti.comgalleria@florenceartbiagiotti.com

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)