Lunedì 11 Dicembre 2017
Percorso > Home > Webzine > Giovani Reporter

Giovani Reporter

Separatore grafico
Separatore grafico
Premio Nazionale ''Simone Cecchi'': giovani talenti della fotografia premiati a Le Murate PAC
[ 31-10-2016 ]

Passione, creatività, talento. E il ricordo di un giovane fiorentino, molto amato dalla comunità, che sapeva esprimere queste doti nella sua arte, la fotografia. È a Simone Cecchi, fotografo prematuratamente scomparso nel 2014, che è stato infatti intitolato il Premio Nazionale sul Ritratto fotografico promosso da Portalegiovani e da Informagiovani del Comune di Firenze, dall'Associazione Piazza San Donato, dalla famiglia e dagli amici di Simone.

Una prima edizione alla quale sicuramente faranno seguito altre, vista l'alta partecipazione registrata, e la cui premiazione è avvenuta nel corso di "Firenze Fotografia", la manifestazione svoltasi sabato 29 ottobre a Le Murate Progetti Arte Contemporanea con un ricco programma di mostre, letture portfolio, incontri e presentazioni rivolte proprio agli appassionati di fotografia. Il tema del concorso "Simone Cecchi" era dedicato al "ritratto", genere fotografico sul quale Simone aveva concentrato gran parte della sua ricerca, e i primi tre classificati hanno dimostato di avere un gran talento, uno sguardo non banale, ma capace di cogliere con profondità le storie, le sfumature espresse dai tre volti ritratti.
I tre giovani vincitori del concorso sono: Cecilia Gordigiani (1a classificata), Marta Lagorio (2a classificata) ed Emiliano Nesi (3o classificato). A consegnare loro i premi (macchine fotografiche reflex e compatte per supportarli nella loro passione) è stata la moglie di Simone Cecchi, che ha espresso la speranza perché questa possa solo essere la prima di tante edizioni del concorso intitolato a Simone.

Le foto:


1) "La storia dei suoi occhi" di Cecilia Gordigiani

Premio Simone Cecchi

2) "Oblivion" di Marta Lagorio

Premio Simone Cecchi

3) "Cristina" di Emiliano Nesi

Premio Simone Cecchi

-------------------------------------------------------

La premiazione si è poi conclusa negli spazi dell'ex carcere duro con l'inaugurazione di "Ritratti Fiorentini", una mostra di 12 fotografie in bianconero scattate da Simone nell'arco di un anno e che, con realismo poetico e nostalgico, ha saputo catturare la città attraverso alcuni dei suoi personaggi.
Oltre alla mostra di Simone, "Firenze Fotografia" ha inaugurato altre due mostre negli spazi de Le Murate: “30” del vincitore del prestigioso World Press Photo Dario Mitidieri, che ripercorre alcuni dei momenti più importanti della storia mondiale degli ultimi 30 anni, e “Uomini d’Acqua” di Davide Virdis nel Semiottagono delle Murate.

A.T.

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)