Martedì 25 Settembre 2018
Percorso > Home > Webzine > Giovani Reporter

Giovani Reporter

Separatore grafico
Separatore grafico
Presentata l'Enciclopedia su Giordano Bruno alle Oblate
[ 14-05-2015 ]

Mercoledì 13 maggio 2015 alle ore 17.30, alla Biblioteca delle Oblate (Via dell'Oriuolo 26 - Firenze), si è tenuta la presentazione dell'Enciclopedia, scritta e curata da Michele Ciliberto, dedicata al filosofo rinascimentale Giordano Bruno, titolata "Giordano Bruno- Parole, concetti, immagini".
Durante la presentazione dell'opera, divisa in tre volumi, hanno preso la parola Carlo Altini e Rosanna Carmerlingo che hanno introdotto e diretto l'incontro. Non poteva mancare naturalmente il curatore del libro che ha spiegato al numeroso pubblico presente il contenuto dello scritto e le motivazioni che lo hanno indotto ad affrontare un delicato e laborioso lavoro.
Questa opera rappresenta un punto di arrivo fondamentale nelle ricerche su Giordano Bruno che pure hanno avuto un impetuoso sviluppo negli ultimi venti anni. Per la prima volta è stata approntata una enciclopedia dedicata alla vita, all'opera e alla fortuna del Nolano alla quale hanno studiato quaranta studiosi di diverse generazioni in gran parte allievi della Scuola Normale Superiore e studiosi formatisi presso l'Istituto Nazionale di Studi sul Rinascimento. L'opera si compone di 1.200 voci, le quali si diramano in tre direzionifondamentali: le fonti della filosofia di Bruno, dai presocratici ad Aristotele, da Platone a Lucrezio, da Plotino a Ficino; le opere di Bruno, studiate in tutte le loro nervature, sia lessicali che concettuali, attraverso un'indagine estremamente ravvicinata; la frtuna della "nova filosfia", dagli anni immediatamente successivi alla morte di Bruno sul rogo fino ai nostri anni, con un approccio di carattere effettivamente interdisciplinare. In questo ambito è possibile infatti trovare voci su Klepero e Galileo, ma anche su Toland e Leibniz e, venendo ai nostri anni, si Gadda, Calvino, Joyce, Paz.

Michele Ciliberto è Presidente dell'Istituto Nazionale di Studi del Rinascimento e Professore di Storia della Filosofia Moderna e Contemporanea nella Scuols Normale Superiore di Pisa. Fra i suoi lavori si possono ricordare: Pensare per contrari. Disincanto e utopia nel Rinascimento (2005); Giordano Bruno. Il teatro della vita (2007); La democrazia dispotica (2011); Italia laica. La costruzione della "libertà dei moderni" (2012). Dirige inoltre la nuova edizione delle opere latine di Giordano Bruno e la rivista "Rinascimento". E', infine, socio dell'Accademia Nazionale dei Lincei.

Info: www.leggerepernondimenticare.it

Tommaso Stefanelli

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)