Giovedì 26 Aprile 2018
Percorso > Home > Webzine > Sport

Sport

Separatore grafico
Separatore grafico
XXXV Half Marathon Firenze Vivicittà - 2018
[ 15-04-2018 ]

Domenica 15 aprile 2018 torna la XXXV Half Marathon Firenze Vivicittà. Quest’anno la gara celebra i 70 anni di Uisp e dello Sportpertutti e i cento anni dalla nascita di Nelson Mandela. L’Half Marathon Firenze Vivicittà è una classica della corsa su strada che vede ogni anno professionisti e appassionati di running correre la distanza dei 21,097 km tra le vie e le piazze di Firenze, con partenza da Lungarno della Zecca (ore 9.30) e arrivo in piazza Santa Croce. Gli atleti corrono attorno al Duomo e al Battistero vivendo emozioni uniche. Cinque le opzioni tra cui scegliere per chi si voglia cimentare nella corsa su strada: mezza maratona, mezzaperuno dove si corre in coppia la distanza di 21,097, non competitiva di 8 km, walking di 5 km con Milena Megli, Tommasino Run.

L'Half Marathon Firenze Vivicittà è organizzata dalla UISP di Firenze, in collaborazione con l’Assessorato allo Sport del Comune di Firenze ed è stata presentata in Palazzo Vecchio da Andrea Vannucci, assessore allo sport del Comune di Firenze e Marco Ceccantini, presidente UISP Firenze.

LE RICORRRENZE - La 35esima edizione ha scelto, anche quest’anno, la vignetta disegnata da Sergio Staino per rappresentare il tema della gara. Il lavoro di Staino celebra i 70 anni dell’ Uisp-Unione italiana sport per tutti e vede Bobo impegnato a correre con Dante e tanti altri personaggi per ribadire il concetto che praticare un po’ di sana attività fisica è un obiettivo alla portata di tutti.
Gli atleti che prenderanno parte alla mezza maratona troveranno nel pacco gara la maglia tecnica che celebra la ricorrenza. I partecipanti alla non competitiva di 8 km e al percorso di walking di 5 km riceveranno la maglia in cotone bianca: qui comparirà, insieme alla vignetta di Staino, anche il logo che ricorda il centenario della nascita di Nelson Mandela, da sempre impegnato nella lotta all’Apartheid e storico presidente del Sudafrica a cui è intitolato il palazzetto dello sport a Firenze. Da poco all’interno dell’impianto è stata inaugurata la riproduzione della cella in cui Mandela è stato detenuto.

LA MEZZA MARATONA - L’Half Marathon Firenze Vivicittà prende il via alle 9.30 di domenica 15 aprile con partenza da Lungarno della Zecca (training 8.45 in piazza Santa Croce con Filippo Galantini della Training Consultant) e arrivo in piazza Santa Croce-Vivicittà Village. Gli atleti indosseranno la maglia tecnica giallo fluo che, grazie al tessuto ultra light realizzato con microfibre sottili, compatte ed elastiche, garantisce performance di alto livello. La maglia è fornita da Diadora. Prosegue il sodalizio fra Half Marathon Firenze Vivicittà e la società di abbigliamento italiana che produce calzature, t-shirt, zaini, borse e altri articoli sportivi. Diadora è per il sesto anno consecutivo il main sponsor della manifestazione targata Uisp.
Le iscrizioni alla mezza maratona di 21,097 km si chiuderanno alle ore 19.30 del 12 aprile 2018.

LA MEZZAPERUNO - Torna la “mezzaperuno”. La partenza è fissata alle ore 9.30 dal Lungarno della Zecca. Coppie di concorrenti percorreranno mezza distanza per ciascuno. L'idea nasce per promuovere la pratica sportiva ed in particolare il podismo, invogliando a una più ampia partecipazione le coppie costituite da amici, familiari o innamorati. I concorrenti avranno lo stesso numero di pettorale, salvo per le lettere A e B a indicare chi corre la prima e chi la seconda frazione di gara, e potranno scambiarsi il chip solo nell'area allestita in Corso dei Tintori. Le iscrizioni alla mezzaperuno si chiuderanno alle ore 19.30 del 12 aprile 2018.

8 KM, WALKING E TOMMASINO RUN - Anche i partecipanti alla corsa non competitiva di 8 km si ritroveranno alle ore 9.30 al via, pronti a partire subito dopo gli atleti della mezza maratona. Accanto alla corsa non competitiva di 8 km, la walking di 5 km guidata dalla campionessa mondiale di marcia Milena Megli e la Tommasino Run, corsa di 1,5 km riservata ai bambini in collaborazione con la Fondazione Tommasino Bacciotti con partenza da piazza Santa Croce alle 9.45. Per la non competitiva la quota d’iscrizione è di  5 euro ed è prevista la presentazione del certificato medico per attività non agonistica. Per il walking la quota d’iscrizione è di 5 euro ma non è richiesto nessun certificato. I partecipanti alla non competitiva e alla 5 km di walking potranno iscriversi anche al punto iscrizioni in piazza Santa Croce nei seguenti orari: sabato 14 aprile dalle 9.30 alle 19.30 e domenica 15 aprile dalle 7.00 alle 9.00.
Per coloro che vogliono partecipare alla Tommasino Run l’iscrizione è gratuita e da effettuare
domenica 15 aprile direttamente in Piazza Santa Croce dalle 7.00 alle 9.00.

LE CURIOSITÀ – Tanti gli atleti provenienti dall’estero. 40 le nazioni rappresentate tra le quali Spagna, Francia, Germania, Gran Bretagna, Usa, Brasile, Messico, Australia, Israele. Il concorrente più giovane è del 2000 (nato l'8 aprile) e quello più anziano del 1940. L'età media è 45 anni.

IL VIVICITTÀ VILLAGE - Com'è tradizione nel fine settimana della gara sarà allestito il Vivicittà Village in piazza Santa Croce. Sabato 14 e domenica 15 aprile migliaia di persone potranno assistere agli eventi e alle iniziative organizzate da Uisp. Il village sarà il punto di riferimento e il ritrovo per gli atleti.

AGEVOLAZIONI - Accordo tra Half Marathon Firenze Vivicittà e Ataf&LI-NEA. Tutti gli iscritti alla mezza maratona (e solo loro) avranno diritto all’estensione delle validità del biglietto da 90’ obliterato il 15 aprile, cioè il giorno della manifestazione (indipendentemente dall’orario di convalida) alle ore 23.59 del giorno stesso della gara. Per usufruire dell’agevolazione i partecipanti dovranno possedere o indossare il pettorale.

LE VOCI DI VIVICITTÀ - Saranno Alessandro Masti di Radio Toscana, Stefano Giovannetti di Runners.it-Toscana Tv e Veronica Bellandi Bulgari, gli speaker ufficiali della manifestazione.

IL RUOLO DEI VOLONTARI - I volontari giocano un ruolo fondamentale in Half Marathon Firenze Vivicittà. Senza di loro la manifestazione non sarebbe possibile. Con entusiasmo e passione contribuiscono alla realizzazione della classica della corsa su strada. Anche quest'anno all'appello della Uisp hanno risposto tante associazioni sportive e di volontariato, privati cittadini: Anpas Pubbliche Assistenze Toscana, G.S. Club Ausonia, Atletica Calenzano, Cral Inps Firenze, C.S. Luivan Settignano, U.P.D. Isolotto, U.S. Nave, G.S. Libertas La Torre, Lance CB Firenze, Nuova Atletica Lastra, G.S. Le Torri, G.S. Le Panche Castelquarto, Polisportiva Oltrarno, Podistica Il Ponte, G.S. Maiano, Podistica Il Ponte ASD.

VIVICITTÀ - Il 15 aprile: 48 città in Italia e 12 all’estero (tra cui per la prima volta Beirut in Libano) e 27 istituti penitenziari accolgono le migliaia di podisti che da 35 anni animano la corsa più grande del mondo. Un’unica, originale formula, per atleti professionisti e sportivi della domenica che possono mettersi alla prova con la competitiva di 21,097 e 12 km.
Vivicittà è una corsa podistica messaggera di pace e convivenza, che sostiene i bambini che fuggono dalla guerra in Siria attraverso un progetto di cooperazione internazionale ed educazione, in collaborazione con la Fondazione Terre des Hommes. Ad oggi Uisp ha contribuito all’acquisto di un ludobus per raggiungere le zone più disagiate del paese e a formare gli operatori in attività ludico/sportive indirizzate ai bambini.

Per informazioni: info@halfmarathonfirenze.it - www.halfmarathonfirenze.it

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)