Percorso > Home > Webzine > Arte

Arte & Mostre

Separatore grafico
Separatore grafico
Source: incontro sull'impatto sociale del design alle Murate
[ 16-09-2016 ]

In che modo un designer può confrontarsi con problematiche globali, come l’inquinamento o la valorizzazione delle culture locali? Come si trasforma un prodotto di scarto in un sofisticato oggetto di arredamento? E come può questo processo arricchire comunità bisognose? Saranno queste le domande al centro dell’incontro con Alvaro Catalan de Ocon, il designer spagnolo ospite speciale della seconda giornata di Source – Self-made design, venerdì 16 settembre al complesso de Le Murate di Firenze. Alle 18.00 in sala Ketty La Rocca, Catalan de Ocon racconterà “Pet lamp”, pluripremiato progetto di design sociale che riutilizza bottiglie di plastica pet convertendole, grazie alla maestria di artigiani colombiani, in coloratissimi paralumi (ingresso su prenotazione, www.sourcefirenze.it).

Sempre a Le Murate, in Sala Anna Banti, alle 15.00 partirà Hacking Source, il programma di 7 incontri di “brainstorming” dedicati al futuro del design. Il primo appuntamento, dal titolo “Food”, che vedrà in cattedra l’esperta di comunicazione Sonia Massari, sarà una riflessione sul ruolo del cibo nel tessuto sociale, come materiale, pattern, fino ai suoi aspetti bio-molecolari e alle speculazioni sul cibo del futuro (ingresso su prenotazione).

Le attività della giornata partiranno alle 9.00 presso la Fondazione Kennedy (via Ghibellina 12/a), dove fino alle 13.00 sarà attivo un Business Corner a cura di PerMicro e Vivaio per l’Intraprendenza. Qui, vari professionisti forniranno consulenza e orientamento personalizzare per rispondere a domande inerenti i principali temi legati alla libera professione e l’imprenditoria: dalle questioni di sviluppo commerciale ai vari canali di finanziamento, fino a informazioni sui diversi regime fiscal e previdenziali (ingresso gratuito su prenotazione).

Alle 14.00, in Sala Anna Banti, inaugurerà la mostra interattiva Shaping Thoughts, cinque progetti che indagano cinque diverse direzioni del design contemporaneo, e partiranno le proiezioni di Docu, brevi documentari su pratiche innovative a cura di Nefula (fino al 22/09 in orario 14.00-20.00, chiusa la domenica). A partire dalle 16.00, alla ciclo-officina in Sala Wanda Pasquini (piazza Madonna della neve), i ragazzi dai 15 ai 18 anni potranno partecipare al workshop “Personalizza la tua bicicletta”, durante il quale lavoreranno a un accessorio da progettare insieme a Michele De Luca di Agar Bike (ingresso gratuito).

Alle 21.00 al Caffè Letterario sarà protagonista la musica, con il dj set di Marcello Benevento. E ancora: per l’intera durata del festival nello spazio Semi Ottagono rimarrà allestita la mostra con 80 creazioni di 30 giovani designer da tutto il mondo (visitabile dalle 10.00 alle 20.00), mentre nei locali della Galleria d’Arte Contemporanea Merlino (via delle Vecchie Carceri n.1), sarà aperto un temporary shop in cui sarà possibile acquistare gli oggetti di design, con prezzo vario (dalle 10.00 alle 23.00).

Source è organizzato dall’associazione Altrove e diretto dall’architetto Roberto Rubini, ha il patrocinio e il contributo di Regione Toscana, Comune di Firenze, Estate Fiorentina 2016,  Le Murate - Progetti Arte Conteporanea, OmA (Associazione Osservatorio mestieri d’Arte)- Ente Cassa di Risparmio di Firenze, FAF (Fondazione Architetti Firenze), OAF (Ordine degli Architetti), FIDI (Florence Institute of Design International), CNA Toscana (Confederazione Nazionale dell'Artigianato e della Piccola e Media Impresa), iGuzzini, OBI – Officina Bigiotteria Italiana, Robert F. Kennedy Human Rights Italy Onlus, Florence Factory, Sharepopup, Sociolab, PerMicro, Ied Firenze. Partner:Make Tank, Apuana Corporate, Nefula, Le Murate - Caffè Letterario, Artigianato e Palazzo, BLB Studio legale, Agar Bike. Media partnership: ArtTribune, La Casa in ordine, Legnolab.

Info:  www.sourcefirenze.it

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)