Percorso > Home > Webzine > Arte

Arte & Mostre

Separatore grafico
Separatore grafico
Philip Rylands e Michela Bondardo all'incontro di Guggenheim Intrapresæ al Museo Marino Marini
[ 24-03-2017 ]

Creare ponti tra impresa e cultura. Il progetto Guggenheim Intrapresae, realizzato da Michela Bondardo per la Collezione Guggenheim di Venezia, nasce nel 1992, il primo esperimento di collaborazione tra museo e aziende che intraprende una strada totalmente innovativa: passare dalla logica della sponsorizzazione a quella della partnership. Un modello ancora perfettamente funzionante, l’unico caso del genere in Italia con 25 anni di successo.

Venerdì 24 marzo, alle ore 17.30, al Museo Marino Marini di Firenze, Philip Rylands, Direttore della Collezione Peggy Guggenheim Venezia, e Michela Bondardo, MoMa Contemporary Arts Council New York, nonché presidente del Comitato d’Onore del Museo Marino Marini, ne parleranno in un incontro dal titolo MUSEO: INTRAPRESA CULTURALE. Guggenheim Intrapresae festeggia 25 anni: lo spirito e la visione del primo modello italiano di relazione stabile tra museo e impresa. Introdurrà Patriza Asproni, presidente del Museo Marino Marini.

Il “caso” Guggenheim Intrapresae è il primo progetto di Corporate Membership in un museo italiano che ha fatto del sostegno alle attività del museo veneziano il proprio fiore all’occhiello, rendendo possibile una programmazione dinamica e originale. “Per l’istituzione culturale - dice Michela Bondardo – l’impresa culturale non è più un passeggero passivo che entra e esce in un rapporto di breve respiro, ma svolge un ruolo attivo e consapevole, in una relazione a lungo termine”. Note aziende italiane e internazionali, ventidue per l’esattezza, si sono riconosciute nella missione della Collezione e hanno deciso di condividere insieme un percorso di crescita culturale e creativa, attraverso progetti congiunti. Ciascuna realtà imprenditoriale è rappresentativa nel proprio settore di attività e la Collezione Peggy Guggenheim garantisce a ciascun socio piena visibilità nel proprio settore.

Info: www.museomarinomarini.it

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)