Percorso > Home > Webzine > Arte

Arte & Mostre

Separatore grafico
Separatore grafico
Storie Differenti: ''Strano, diverso dal solito, inconsueto'', la mostra di Francesco Romiti a San Salvi
[ 01-09-2017 ]

Venerdì 1 settembre, alle ore 17.00, in occasione del Festival Storie Differenti, a San Salvi è in programma il vernissage della mostra di Francesco Romiti dal titolo "Strano, diverso dal solito, inconsueto", in esposizione anche le opere degli amici de La Tinaia.

Romiti era veramente un uomo unico. Lo si poteva vedere in giro per San Salvi, ma anche fuori; alto, fisicamente possente e con una faccia di burbero buono, con in mano uno o più sacchetti di supermercato con dentro tutto il suo mondo: cose da mangiare e da bere, fogli di carta da riciclare, pezzi di vecchi manifesti, penne, matite, colori e pennelli. Sì, Francesco disegnava ovunque, E con tutte le tecniche, apprese da autodidatta ma messe a punto con ostinazione e quotidiano lavoro.

Romiti osservava la città e i suoi abitanti e cercava di carpire l’anima di chi incontrava andando in giro, o seduto in una sala d’attesa, o su una panchina, se faceva bello o pioveva poco importava.

A parole, era scettico sull’umanità e sul suo destino, ma in profondità credeva nel mondo o almeno in alcune persone cui affidava tutte le sue creazioni e senza nulla chiedere in compenso.

Regalava la sua Arte – migliaia di disegni, dipinti, scritti, appunti…- a chi, a suo giudizio, lo meritava. Romiti adorava gli Artisti della Tinaia, che frequentava con ammirazione incondizionata: forse acquistò loro opere (Ammannati, Boni…), sicuramente insieme ad alcuni di loro realizzò a quattro mani singolari creazioni pittoriche.

La mostra è aperta fino al 9 settembre 2017.

Ingresso libero

Info: www.chille.it  

CP

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)