Martedì 24 Ottobre 2017
Percorso > Home > Webzine > Arte

Arte & Mostre

Separatore grafico
Separatore grafico
''Alma e Beppe'', la mostra di Tancredi e Bergomi alla Galleria ETRA - Studio Tommasi
[ 30-09-2017 ]

Sabato 30 Settembre, alle ore 18.00, ETRA – Studio Tommasi di Firenze (via della Pergola, 57) inaugura la propria stagione espositiva invernale con "Alma e Beppe, cronaca e mitologia familiare", la doppia personale di Alma Tancredi e Giuseppe Bergomi.

La mostra, arricchita da un catalogo con testi di Vittorio Sgarbi e Fausto Lorenzi, presenta in parallelo sculture e dipinti rappresentativi dei due artisti e ne racconta il percorso artistico e coniugale.

In mostra ritratti scultorei e nature morte attraverso i quali Alma e Giuseppe - sposi di consolidato legame - provano a raccontare quanto convivenza amorosa e attività artistica sappiano conciliarsi in loro e quanto la vicinanza fisica e sentimentale stimoli un gioco di reciproche influenze e suggestioni, o viceversa di profonde differenziazioni.

Ognuno parla dentro di sé di fronte all’altro. Lui guarda lei, lei guarda spesso altrove. Giuseppe gira intorno ad Alma per arrivare all'incrocio del suo sguardo, finché lei quasi sbadatamente si concede, ma è già altrove. Silenzi e attese che ci raccontano un legame profondo, ma anche l’estrema solitudine di cui si nutrono ineludibilmente il percorso artistico e amoroso. Due artisti e due prolifiche solitudini che rendendo particolarmente fertili l'assenza e l'attesa dell'altro.

La figura della moglie Alma è da anni al centro della ricerca di Giuseppe Bergomi, scultore con una quarantennale carriera espositiva alle spalle, che sceglie di mostrare la compagna di vita come sua musa e modella privilegiata nella sua grazia sensuale e nella spossata ritrosia.

Alma Tancredi
, pittrice di oggetti minimi e ordinari e di nature morte non senza suggestioni pop, offre la sua ostinata attenzione ai materiali della quotidianità: ciotole e stoviglie, nature morte con piante grasse e frutti, isolati su un piano che si alza, ribaltati sotto gli occhi dello spettatore, colti sullo scorcio d’una finestra affacciata sul parco che circonda la casa.

In esposizione fino al 4 Novembre 2017 dal martedì al sabato dalle ore 15.00 alle ore 19.00

Info: www.etrastudiotommasi.it

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)