Martedì 25 Settembre 2018
Percorso > Home > Webzine > Arte

Arte & Mostre

Separatore grafico
Separatore grafico
I colori del Bosone di Higgs. Percorsi tra Arte e Scienza all'Accademia delle Arti del Disegno
[ 10-01-2018 ]

Dal 10 al 28 gennaio 2018, nella Sala delle Esposizioni dell’Accademia delle Arti del Disegno, in Via Ricasoli n.68, angolo Piazza San Marco, a Firenze, sarà visitabile la mostra itinerante “I colori del Bosone di Higgs. Percorsi tra Arte e Scienza”. L’esposizione rappresenta l’evento conclusivo, per Firenze, del progetto “Art & Science across Italy”, coordinato dal Dott. Pierluigi Paolucci, ricercatore della sezione dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) di Napoli e del CERN di Ginevra.

Art & Science across Italy” è un’iniziativa organizzata per le classi del triennio delle scuole superiori italiane dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN), dal CERN di Ginevra e dall’esperimento CMS di LHC nell’ambito del progetto europeo CREATIONS (finanziato dal programma EU HORIZON 2020). Il proposito è avvicinare gli studenti al mondo della scienza e della ricerca scientifica, usando l’arte come linguaggio universale. “Art & Science across Italy”, nasce nell’ambito del movimento culturale denominato STEAM (Science, Technology, Engineering, Art e Mathematics) che, oggetto di crescente interesse, ha introdotto l’Arte tra le discipline più strettamente scientifiche, provando ad accomunare la creatività del settore scientifico con quella in ambito artistico. Sarà l’arte, quindi, il “linguaggio” attraverso il quale si stabilirà il dialogo tra il mondo della scienza e della ricerca e la comunità scolastica che rappresenta la futura generazione di possibili scienziati e ricercatori.

Realizzato in collaborazione con l’Università di Firenze e l’Accademia delle Arti del Disegno, con il supporto della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze e il patrocinio della Regione Toscana, del Comune di Firenze e della Città Metropolitana di Firenze, “Art & Science across Italy” ha coinvolto i Licei Scientifici Leonardo Da Vinci e Rodolico di Firenze ed Enriques Agnoletti di Sesto Fiorentino, il Liceo Artistico Statale “Leon Battista Alberti” di Firenze e il Liceo Artistico di Porta Romana e Sesto Fiorentino.

Cristina Acidini, Presidente dell’Accademia delle Arti del Disegno, sottolinea che “l’Accademia, che ha nella sua missione la promozione di tutti i saperi oltre che di tutte le arti, è ben lieta di accogliere questa originale iniziativa, che potrà favorire l’avvicinamento dei giovani - a cominciare dai vicini studenti dell’Accademia di Belle Arti - al mondo delle scienze, anche attraverso i fenomeni visivi”.

Pierluigi Paolucci, responsabile del progetto “Art & Science across Italy”, sottolinea che “i più di 3000 studenti afferenti al progetto e le 240 composizioni artistiche raggiunte con la tappa di Firenze sono un chiaro segno di quanto sia interessante ed attuale il tema del connubio tra arte e scienza. L’entusiasmo degli studenti e dei docenti dei licei fiorentini ci ha davvero colpito positivamente e ci ha ancora una volta resi felici per aver contribuito a mettere in evidenza la creatività e l’originalità degli studenti italiani. Vorrei infine ringraziare il Direttore della Sezione INFN di Firenze, il prof. Oscar Adriani, la dott.ssa Mariaelena Fedi, la dott.ssa Elena Vannuccini e il dott. Simone Paoletti per aver organizzato e svolto ogni fase del progetto con professionalità e dedizione davvero uniche”.

Dopo una prima fase che ha previsto lo svolgimento di seminari e visite in laboratorio per introdurre i concetti di base della fisica delle particelle elementari e illustrare agli studenti le attività di ricerca svolte dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) e dal CERN di Ginevra, “Art & Science across Italy” ha invitato gli studenti a realizzare un elaborato artistico ispirato alle informazioni e suggestioni derivate dall’esperienza in laboratorio. Le opere prodotte dagli studenti sono state selezionate da una commissione internazionale, premiate e poi esposte nella mostra itinerante denominata “I colori del Bosone di Higgs”. I migliori studenti delle scuole fiorentine saranno premiati in occasione di un incontro il 24 gennaio 2018 presso l’Aula Magna del Rettorato dell’Università di Firenze e invitati a partecipare, nella primavera 2018, ad un master in Arte e Scienza presso i laboratori del CERN di Ginevra. Le prime dieci opere saranno selezionate per partecipare alla competizione nazionale. Oltre a Firenze, hanno partecipano al progetto, che ha una durata di due anni (2017-2018), anche alcune scuole di Milano, Venezia, Padova e Napoli, coinvolgendo più di 3000 studenti.

L’esposizione allestita all’Accademia delle Arti del Disegno, quindi, ospita 55 opere realizzate degli studenti fiorentini, insieme a 26 opere che fanno parte della collezione art@CMS del CERN, che già da anni promuove la creazione di opere d’arte ispirate al mondo della fisica delle particelle.
L’evento conclusivo del progetto “Art & Science across Italy”, si svolgerà a aprile 2018 a Napoli, dove saranno invitati tutti gli studenti, i professori, gli artisti e i ricercatori che hanno preso parte al progetto. Alla mostra di Napoli saranno esposte tutte le composizioni artistiche premiate localmente e saranno selezionati e premiati i gruppi vincitori del progetto.

Info: www.aadfi.it

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)