Martedì 21 Agosto 2018
Percorso > Home > Webzine > Arte

Arte & Mostre

Separatore grafico
Separatore grafico
Festa del glicine e webcam a Villa Bardini
[ 21-04-2018 ]

Una webcam seguirà in diretta la fioritura del glicine di questa primavera a Villa Bardini. L'occhio elettronico è stato installato nel Belvedere del giardino e darà la possibilità alle migliaia di visitatori, che ogni anno arrivano per vedere la pergola dei glicini colorata di lilla, di essere sempre aggiornati sullo sbocciare dei fiori. Basterà semplicemente andare sul sito www.villabardini.it/webcam. Non solo, dal 21 aprile al 1 maggio, per celebrare la fioritura, è prevista la 'Festa del glicine', 11 giorni di visite guidate, laboratori per bambini e la presentazione del libro 'Il Glicine a Raggi X - Fra arte, cultura e coltura', iniziative promosse da Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze e Fondazione Parchi Monumentali Bardini e Peyron, in collaborazione con Beemyguide, l'associazione culturale la Nottola di Minerva, e l'Associazione Noi per Voi – Onlus.

Le visite guidate, a cura di Beemyguide, porteranno i visitatori alla scoperta di tutte le curiosità della pergola più famosa di Firenze. L'architetto paesaggista Claudia Mezzapesa spiegherà come riconoscere le varietà di glicini presenti nel giardino, quella giapponese e quella cinese, e racconterà le leggende orientali legate a questa antica pianta originaria dell'Estremo Oriente. Il percorso parte dall'ingresso al giardino di Via dei Bardi 1r, e prosegue nella parte bassa della scalinata barocca, per poi risalire lungo il frutteto e arrivare alla celebre pergola dei glicini. Sono in programma anche due tappe speciali: al Canale del Drago e in villa alla mostra delle illustrazioni dell'Archivio Storico Salani “Pinocchio, Harry Potter, Topolino, Heidi e tutti gli altri...”. Le visite guidate sono previste ogni giorno, dal 21 marzo al 1 maggio, con diversi orari a seconda dei giorni feriali e festivi (le prenotazioni sono disponibili sul sito www.beemyguide.com, costo 10 euro). Sono in tutto 25 appuntamenti di cui 7 in lingua inglese, della durata ciascuno di un'ora e un quarto.

Sabato 21 e domenica 22 aprile, a partire dalle 16.30, ci saranno anche due appuntamenti imperdibili per bambini e famiglie, a cura dell'associazione culturale La Nottola di Minerva, in cui saranno protagonisti i classici per ragazzi editi dalla storia casa editrice Salani. Sabato 21 aprile, Gaia Nanni leggerà le avventure di 'Alice nel Paese delle Meraviglie', personaggio creato nel 1865 da Lewis Carroll, accompagnate dalle sonorizzazioni di voci e chitarre di Letizia Fuochi. Domenica 22 aprile un altro grande classico, 'L'Uomo che piantava gli alberi' di Jean Giono, con le letture di Riccardo Rombi accompagnate dal contrabbasso di Michele Staino. Al termine di entrambi gli appuntamenti seguirà il concerto di Paolo Casu e Brahima Dembelè, percussioni e voce, per suonare, cantare e danzare insieme e poi chiudere le giornata con una passeggiata sotto il glicine. Le letture musicate sono gratuite con il biglietto della villa ed è necessaria la prenotazione: 055.20066214 o villabardini@bardinipeyron.it.

Domenica 22 aprile, alle 15.30, la presentazione del libro 'Il Glicine a Raggi X – Fra arte, cultura e coltura', a cura di Giulio Clementi, Jacopo Nori e Francesco Vignoli, che sarà preceduta da una visita del giardino curata dall'architetto paesaggista Maria Chiara Pozzana e dal vivaista Francesco Vignoli. Questa pubblicazione nasce dalla passione per il glicine che accomuna i tre autori. Oltre ad una bellissima galleria fotografica propone il glicine attraverso più punti di vista, dalla poesia alla cucina. L'iniziativa è stata organizzata dall'Associazione Noi per Voi – Onlus, associazione dei genitori contro il cancro infantile, che offre sostegno alle famiglie dei bambini in terapia e da anni è impegnata nel finanziamento della ricerca scientifica. Per l'occasione sarà possibile acquistare il volume firmato dagli autori, il cui ricavato contribuirà a finanziare il progetto di sostegno psicosociale alle famiglie dei pazienti pediatrici oncologici in cura presso l'Ospedale Meyer. L'ingresso è gratuito con prenotazione: 055.20066214 o villabardini@bardinipeyron.it.

“La bellezza della pergola colorata di lilla attrae migliaia di visitatori che aspettano questo momento tutto l'anno – afferma Jacopo Speranza, Presidente della Fondazione Parchi Monumentali Bardini e Peyron – e spesso ci scrivono per chiedere informazioni sulla fioritura. Proprio per questo abbiamo pensato a una webcam che segua in diretta l'avanzamento della fioritura. Siamo lieti poi di poter celebrare il periodo di massimo splendore di questo fiore con un programma ricco di eventi ed è anche un'occasione importante per far conoscere ancora meglio il giardino di Villa Bardini”.

Info: www.bardinipeyron.it

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)