Domenica 19 Agosto 2018
Percorso > Home > Webzine > Arte

Arte & Mostre

Separatore grafico
Separatore grafico
Giovani ambasciatori dell'arte nei Musei Civici Fiorentini e nel centro storico Unesco
[ 28-04-2018 ]

Nell'ambito del progetto Ambasciatori dell’arte promosso da Gallerie degli uffizi in collaborazione con Musei del Bargello, Polo Museale della Toscana, Opificio delle Pietre Dure, Biblioteca Medica Laurenziana, Opera Medicea Laurenziana, in collaborazione con Fondazione Teatro della Toscana e con il supporto di Unicoop Firenze, i Musei Civici Fiorentini, l’Ufficio UNESCO e l’Associazione MUS.E propongono per questa primavera una serie di weekend straordinari, nei quali le sale dei musei saranno animate dalla presenza di giovani liceali perfettamente preparati dal punto di vista storico e artistico e pronti ad accogliere il pubblico offrendo una spiegazione dell’ambiente e delle opere in esso contenute.

All’inizio dell’anno scolastico, infatti, nel quadro dei numerosi progetti di Alternanza Scuola Lavoro attivati grazie alla legge de La Buona Scuola (L. 107/2015), alcune classi delle scuole superiori fiorentine hanno sposato un progetto impegnativo e avvincente: garantire la propria presenza a un fitto calendario di visite e di sessioni formative nei musei, fornire la propria disponibilità per un approfondito studio dei materiali, infine prestare il proprio supporto al pubblico dei musei per offrire una visita più approfondita e significativa.

La sfida è stata accolta e vinta dal Liceo Scientifico Antonio Gramsci, dal Liceo Scientifico Leonardo da Vinci, dal Liceo Artistico Leon Battista Alberti di Firenze e dal Liceo Linguistico Giuseppe Peano di Firenze, dal Liceo Scientifico Ernesto Balducci di Pontassieve, del Liceo A.M. Enriques Agnoletti di Campi Bisenzio: e dal 28 aprile fino a giugno - nelle date e negli orari qui sotto indicati - le sale dei Musei Civici saranno animate da nutrite squadre di giovani pronti a rispondere alle domande e alle curiosità dei visitatori. Con due novità: quest’anno si aprono ai giovani anche la Cappella Brancacci in Santa Maria del Carmine e piazza Signoria, icona del centro storico fiorentino patrimonio UNESCO: un’occasione per ricordare a noi tutti – giovani e meno giovani, turisti e residenti – quanto sia importante custodire e raccontare la grande bellezza del passato. Qui di seguito il programma dettagliato, che si sviluppa secondo un calendario definito d’intesa con tutti i Musei e i Luoghi culturali coinvolti nel progetto, con il duplice obiettivo di avvicinare i giovani al patrimonio e di proporre uno sguardo fresco, inedito e coinvolgente sui grandi luoghi di cultura della città.

Museo di Palazzo Vecchio
Il cuore della città dal Medioevo a oggi: un severo palazzo medievale che dischiude al suo interno una splendida reggia medicea, incantando con i suoi segreti e le sue meraviglie il pubblico di ogni età.
Chi: Liceo Scientifico Ernesto Balducci, Pontassieve
Per chi: per tutti i visitatori del museo. Non è necessaria la prenotazione. Il servizio è gratuito.

Quando:
28-29 aprile h10.00/12.00 e h13.00/17.00
12-13 maggio h10.00/12.00 e h13.00/17.00
26-27 maggio h10.00/12.00 e h13.00/17.00
2-3 giugno h10.00/12.00 e h13.00/17.00
Costi: ingresso gratuito 0/18 anni, gruppi scolastici, disabili e accompagnatori, guide turistiche e interpreti, ICOM, ICOMOS e ICCROM; ridotto €8,00 18/25 anni e studenti universitari; intero €10,00. Ingresso gratuito domenica 3 giugno per i residenti della città metropolitana di Firenze.

Complesso di Santa Maria Novella
Uno dei luoghi più importanti della storia di Firenze, tanto da aver dato il nome alla stazione ferroviaria cittadina. Gli Ambasciatori svelano al pubblico l’estetica più profonda dei capolavori del Medioevo e del Rinascimento racchiusi nel convento domenicano.
Chi: Liceo Scientifico Antonio Gramsci, Firenze
Per chi: per tutti i visitatori del museo. Non è necessaria la prenotazione. Il servizio è gratuito.

Quando:
28 aprile h10.30/13.30 e h14.30/17.30 e 29 aprile h14.30/17.30
12 maggio h10.30/13.30 e h14.30/17.30 e 29 aprile h14.30/17.30
26 maggio h10.30/13.30 e h14.30/17.30 e 29 aprile h14.30/17.30
2 giugno h10.30/13.30 e h14.30/17.30 e 29 aprile h14.30/17.30

Costi: ingresso gratuito 0/11 anni, residenti Comune di Firenze, disabili e accompagnatori, guide turistiche e interpreti, membri ordini religiosi, ICOM, ICOMOS e ICCROM; ridotto €5,00 11/18 anni; intero €7,50. Ingresso gratuito domenica 3 giugno per i residenti della città metropolitana di Firenze.

Museo Novecento
Un viaggio nel tempo che attraversa a ritroso tutto il XX secolo, per comprendere le ragioni e i caratteri di una “rivoluzione artistica” che ha dell’incredibile e apprezzare la bellezza delle arti del nostro tempo.
Chi: Liceo Scientifico Leonardo da Vinci, Firenze
Per chi: per tutti i visitatori del museo. Non è necessaria la prenotazione. Il servizio è gratuito.

Quando:
28-29 aprile h11.00/13.00 e h14.00/17.00
12-13 maggio h11.00/13.00 e h14.00/17.00
26-27 maggio h11.00/13.00 e h14.00/17.00
2-3 giugno h11.00/13.00 e h14.00/17.00
Costi: ingresso gratuito 0/18 anni, gruppi scolastici, disabili e accompagnatori, guide turistiche e interpreti, ICOM, ICOMOS e ICCROM; ridotto €4,00 18/25 anni e studenti universitari; intero €8,50. Ingresso gratuito domenica 3 giugno per i residenti della città metropolitana di Firenze.

Museo Stefano Bardini
Un elegantissimo negozio di capolavori antichi divenuto museo: sulle pareti blu si stagliano opere di ogni epoca e di ogni genere - disegni, dipinti, sculture, reperti, maioliche, cornici, bronzetti, tappeti - che invitano a un affascinante viaggio nella storia dell’arte.
Chi: Liceo Artistico Leon Battista Alberti, Firenze
Per chi: per tutti i visitatori del museo. Non è necessaria la prenotazione. Il servizio è gratuito.

Quando:
28-29 aprile h11.00/13.00 e h14.00/17.00
12-13 maggio h11.00/13.00 e h14.00/17.00
26-27 maggio h11.00/13.00 e h14.00/17.00
2-3 giugno h11.00/13.00 e h14.00/17.00

Costi: ingresso gratuito 0/18 anni, gruppi scolastici, disabili e accompagnatori, guide turistiche e interpreti, ICOM, ICOMOS e ICCROM; ridotto €4,50 18/25 anni e studenti universitari; intero €6,00. Ingresso gratuito domenica 3 giugno per i residenti della città metropolitana di Firenze.

Cappella Brancacci in Santa Maria del Carmine
La cappella più celebre del Rinascimento: e gli affreschi di Masolino, Masaccio e di Filippino Lippi ancora oggi avvolgono e incantano il pubblico nel racconto sacro che incantava e avvolgeva i fedeli di seicento anni fa.

Chi: Liceo A.M. Enriques Agnoletti, Campi Bisenzio
Per chi: per tutti i visitatori del museo. Non è necessaria la prenotazione. Il servizio è gratuito.

Quando:
28 aprile h10.00/13.00 e h14.00/17.00 e 29 aprile h14.00/17.00
12 maggio h10.00/13.00 e h14.00/17.00 e 13 maggio h14.00/17.00
26 maggio h10.00/13.00 e h14.00/17.00 e 27 maggio h14.00/17.00
2 giugno h10.00/13.00 e h14.00/17.00 e 3 giugno h14.00/17.00

Costi: ingresso gratuito 0/18 anni, gruppi scolastici, disabili e accompagnatori, guide turistiche e interpreti, ICOM, ICOMOS e ICCROM; ridotto €4,50 18/25 anni e studenti universitari; intero €6,00. Ingresso gratuito domenica 3 giugno per i residenti della città metropolitana di Firenze.

Il centro storico UNESCO
Un percorso che prende avvio dalla targa UNESCO in Palazzo Vecchio per aprirsi su Piazza Signoria, incredibile teatro di capolavori d’arte e d’architettura, e scoprire che cosa significhi proteggere un patrimonio così importante e contribuire a una Firenze per Bene.

Per chi: per tutti i visitatori. Non è necessaria la prenotazione. Il servizio è gratuito.

Quando:
28-29 aprile h10.30/13.30 e h14.30/17.30
12-13 maggio h10.30/13.30 e h14.30/17.30
26-27 maggio h10.30/13.30 e h14.30/17.30
2-3 giugno h10.30/13.30 e h14.30/17.30

Costi: partecipazione gratuita. Appuntamento ogni 15’ al punto info del Museo di Palazzo Vecchio

Non è necessaria la prenotazione.

Per informazioni:
055-2768224 055-2768558
info@muse.comune.fi.it 
www.musefirenze.it 
www.teatrodellatoscana.it/ambasciatoridellarte/

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)