Martedì 25 Settembre 2018
Percorso > Home > Webzine > Arte

Arte & Mostre

Separatore grafico
Separatore grafico
David Lloyd: l'artista di ''V for Vendetta'' incontrerà i fan a Firenze
[ 03-07-2018 ]

Martedì 3 luglio arriverà a Firenze David Lloyd, l'artista inglese, celebre per aver illustrato "V for Vendetta", capolavoro dell'acclamato sceneggiatore inglese Alan Moore.
Nel corso della giornata la possibilità di incontro con i fan e con tutti gli appassionati di grafica e fumetto e coloro che hanno avuto modo di apprezzare la versione cinematografica dell’opera. L'evento, che inizia alle ore 18.00, si concluderà con un aperitivo e sarà ospitato all’interno di Italian Tapas, locale e ristorante in via Sant'Agostino 11R, a due passi da Santo Spirito.

L'artista è in Italia ospite di TheSign Comics & Arts Academy per la selezione dei progetti realizzati dagli studenti della masterclass COMICS IN THE U.K. finalizzata alla pubblicazione su ACES WEEKLY (Casa editrice fondata dallo stesso Lloyd).

In occasione dell’evento sarà possibile acquistare alcune copie dei libri da far firmare all’autore (a cura della fumetteria Comics Cafè) e verrà allestita un’esposizione dei progetti comics realizzati dagli studenti della masterclass ideata e realizzata dai due professionisti, Massimo Rosi – sceneggiatore e Vincenzo Federici – disegnatore, che saranno presenti per l’occasione!

Per info e prenotazioni: tel.055 218950 info@thesign.academy

David Lloyd è attivo nel mondo dei fumetti fin dalla seconda metà degli anni settanta, periodo nel quale ha lavorato per Halls of Horror, TV Comic e per alcune testate della Marvel Comics. E’ stato il creatore, insieme allo scrittore Steve Parkhouse, di Nightraven, personaggio dalle forti connotazioni pulp protagonista dell'omonima testata.

Quando Dez Skinn, ex-redattore della Marvel, nel 1982 fondò la rivista Warrior, chiese a Lloyd di creare un nuovo personaggio. Lloyd, insieme ad Alan Moore, diede vita a V for Vendetta, la storia di un terrorista anarchico che, in una Londra distopica, cerca di sovvertire un regime pseudo-fascista. Lloyd ebbe un ruolo fondamentale nella caratterizzazione del personaggio, cui fece indossare la maschera di Guy Fawkes; inoltre suggerì a Moore di evitare le onomatopee, didascalie, e voci fuori campo.

Un’occasione unica per incontrare l’autore che scrive: "Amici, non vedo l'ora di incontrarvi il 3 luglio e firmare per voi. Porterò anche la mia rivista d'arte sui fumetti del cyberspazio, Aces Weekly, tramite smart card codificate che offrono accesso online a interi volumi di 150 pagine, a soli € 8 ciascuno - il tutto con un bonus schizzo gratuito fatto da me. Per info www.acesweekly.co.uk. A presto! :) " David Lloyd

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)