Giovedì 20 Settembre 2018
Percorso > Home > Webzine > Arte

Arte & Mostre

Separatore grafico
Separatore grafico
''Storie di quartiere'', itinerari guidati gratuiti nel cuore di Gavinana
[ 04-07-2018 ]

Due passi in paradiso” e “Là dove ci porta il cuore”: sono questi i nomi delle “Storie di quartiere”, gli itinerari guidati gratuiti nel cuore del quartiere di Gavinana firmati da Cooperativa Archeologia che dal 4 al 18 luglio condurranno i partecipanti alla scoperta di storie e luoghi inediti, con visite animate ed esperienziali. I percorsi sono organizzati da Unicoop Firenze all’interno del progetto Rigenerazione Urbana – Estate in Piazza Bartali, nell’ambito dell’ Estate Fiorentina. Prenotazioni al tel. 055/5520407 (lunedì - venerdì 9.30-13 e 14-16.30) o mandando una mail a turismo@archeologia.it.

Gli itinerari di trekking urbano partiranno da piazza Bartali all’interno del quartiere Gavinana e le visite graviteranno intorno ai temi emersi dall’indagine condotta nel laboratorio di co-creazione con la sezioni soci Unicoop, incentrate prevalentemente attorno a due tematiche: lo sviluppo urbanistico del quartiere, luogo di vie di comunicazione da e per Firenze sin da epoca preistorica e i luoghi della resistenza, che sono luoghi della memoria dove tante presenze ricordano, nel quartiere, il prezzo pagato dalla popolazione nella lotta contro il fascismo.

Si parte mercoledì 4 luglio alle ore 18.00 con il percorso “Là dove ci porta il cuore”, un itinerario nei luoghi del cuore del quartiere che partirà da Piazza Bartali, intitolata a uno degli eroi più burberi e più schivi della città, proseguendo in Piazza Cardinale Elia dalla Costa, colui che ha avuto il coraggio di chiudere le finestre in faccia a Hitler, dove si visiterà il Monumento ai Caduti di Pian d’Albero e la Chiesa di San Piero in Palco. L’itinerario si concluderà nel Parco di Villa di Rusciano, uno dei luoghi simbolici del quartiere, molto amato e molto sentito dai suoi abitanti per poi rientrare in Piazza Bartali. Il percorso sarà replicato l’11 e il 18 luglio dalle 18.00 alle 19.30.

Si prosegue sabato 7 luglio alle 9.00 con l’itinerario “Due passi in paradiso” percorso nel cuore della storia del quartiere di Gavinana. Sempre partendo da Pazza Bartali, si farà una passeggiata lungo tutta via del Paradiso, dove si racconterà del “Paradiso degli Alberti” e di Santa Brigida di Svezia, fino a raggiungere e visitare la chiesa benedettina a lei dedicata di Santa Maria e Santa Brigida al Paradiso, detta La Badiuzza. Dal porticato antistante si godrà di una splendida vista sulla città. L’itinerario conduce poi alla Grotta del Bandino, aperta in esclusiva per l’occasione, fontana monumentale coperta, che si ispira alla moda manierista-barocca dei ninfei, iniziata con la Grotta del Buontalenti a Boboli, per rientrare infine in Piazza Bartali.

La visita non sarà solo un’occasione per conoscere la storia e l’arte di questi luoghi, ma anche la sua vita vissuta, tramite la voce dei suoi abitanti. Il percorso sarà replicato sabato 14 luglio dalle 9 alle 10.30.

Percorsi gratuiti con prenotazione obbligatoria allo 055-5520407 e a turismo@archeologia.it

Per ulteriori informazioni www.enjoyfirenze.it

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)