Mercoledì 26 Aprile 2017
Percorso > Home > Webzine > Lettura

Lettura

Separatore grafico
Separatore grafico
''Possa il mio sangue servire'', il giornalista Aldo Cazzullo al Teatro Puccini di Firenze
[ 16-03-2017 ]

Giovedì 16 Marzo, alle ore 21.00, il giornalista Aldo Cazzullo sarà sul palco del Teatro Puccini di Firenze (Via delle Cascine, 41) con il suo libro "Possa il mio sangue servire".

Aldo Cazzullo dopo quindici anni a "La Stampa", dal 2003 è inviato del "Corriere della Sera". Ha pubblicato diciassette saggi e un romanzo, "La mia anima è ovunque tu sia". Tra i suoi libri "Viva l'Italia!", "Basta piangere!" e "Possa il mio sangue servire" hanno superato le 100.000 copie.

La Resistenza a lungo è stata considerata solo una "cosa di sinistra": fazzoletto rosso e Bella ciao. Poi, negli ultimi anni, i partigiani sono stati presentati come carnefici sanguinari, che si accanirono su vittime innocenti, i "ragazzi di Salò". Entrambe queste versioni sono parziali e false. La Resistenza non è il patrimonio di una fazione; è un patrimonio della nazione.
Aldo Cazzullo lo dimostra raccontando la Resistenza che non si trova nei libri. Storie di case che si aprono nella notte, di feriti curati nei pagliai, di ricercati nascosti in cantina, di madri che fanno scudo con il proprio corpo ai figli. Le storie delle suore di Firenze, Giuste tra le Nazioni per aver salvato centinaia di ebrei; dei sacerdoti come don Ferrante Bagiardi, che sceglie di morire con i suoi parrocchiani dicendo "vi accompagno io davanti al Signore"; degli alpini della Val Chisone che rifiutano di arrendersi ai nazisti perché "le nostre montagne sono nostre"; dei tre carabinieri di Fiesole che si fanno uccidere per salvare gli ostaggi; dei 600 mila internati in Germania che come Giovanni Guareschi restano nei lager a patire la fame e le botte, pur di non andare a Salò a combattere altri italiani.

Biglietti: posto unico numerato € 16,00 (esclusi diritti di prevendita).

Per maggiori info: www.teatropuccini.it 

VM

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)