Martedì 25 Aprile 2017
Percorso > Home > Webzine > Lettura > Archivio

Archivio - Lettura

Separatore grafico
Separatore grafico
Scrittori raccontano scrittori: Chiara Valerio rilegge Natalia Ginzburg a Palazzo Strozzi
[ 11-03-2017 ]

Sabato 11 Marzo, alle ore 11.00, nella Sala Ferri di Palazzo Strozzi, nuovo appuntamento con la prima edizione di "Scrittori raccontano scrittori", l'iniziativa promossa da Alba Donati e Gloria Manghetti in occasione dell'inizio delle celebrazioni "Verso i 200 anni del Gabinetto Vieusseux".

Dopo Maurizio Maggiani, Melania Mazzucco, Michela Murgia e Elena Stancanelli il ciclo prosegue con Chiara Valerio che rilegge Natalia Ginzburg come scrittrice ed editrice, passando dagli scambi con Tobino e Caproni, alle lettere di Caro Michele, e soprattutto ai carteggi editoriali con Dolores Prato per Giù la piazza non c'è nessuno.

Attraverso l'incontro tra Natalia Ginzburg in veste di editor per la casa editrice Einaudi, con la quale collaborò per molti anni, e la scrittrice Dolores Prato, i cui scritti sono in gran parte conservati a Firenze presso l'archivio contemporaneo del Gabinetto Vieusseux, Chiara Valerio tratteggia un bozzetto di Natalia Ginzburg e della sua personalità attraverso l’angolazione del lavoro culturale.

Chiara Valerio, nata a Scauri nel 1978, vive e lavora a Roma. Redattrice di Nuovi Argomenti ha scritto per il teatro e per la radio, lavora per “Ad alta voce” di Rai Radio 3. Cura il programma generale di Tempo di Libri 2017, nuova fiera milanese dell'editoria italiana.

Natalia Levi nasce a Palermo da famiglia ebraica di origine triestina. Formatasi nell'ambiente degli intellettuali antifascisti torinesi, esordì nel 1942 con un racconto lungo, La strada che va in città, uscito, per ragioni razziali, con lo pseudonimo di Alessandra Tornimparte. Nel 1938 sposa Leone Ginzburg (col cui cognome firmerà in seguito tutte le sue opere), docente universitario di letteratura russa e collaboratore di Giulio Einaudi nella casa editrice fondata nel 1933.

Dopo Chiara valerio sarà la volta di: 25 marzo Maurizio De GiovanniEduardo de Filippo, 1 aprile Eraldo AffinatiMario Rigoni Stern, 8 aprile Paolo di PaoloElsa Morante, 6 maggio Simona VinciGianna Manzini, 13 maggio Andrea BajaniAntonio Tabucchi.

Scrittori raccontano scrittori
è un progetto triennale: ogni anno 10 scrittori rileggono 10 scrittori di ieri, le cui carte sono custodite nell' Archivio Contemporaneo del Gabinetto. Agli scrittori è stato chiesto di frugare nelle carte dell'Archivio Bonsanti alla ricerca di una chiave di lettura nuova dell’autore scelto. Saranno racconti fatti a partire da qualcosa di raro o di inedito, uno scarabocchio, una variante scritta a margine, un disegno sul quaderno di appunti.

Il progetto ha il Patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività culturali, del Comune di Firenze e del Centro per il Libro e la Lettura del Mibact, ed è stato sostenuto e condiviso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze. 

Info: www.vieusseux.it  

CP

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)