Mercoledì 23 Maggio 2018
Percorso > Home > Webzine > Lettura

Lettura

Separatore grafico
Separatore grafico
Leggere per non dimenticare: ''Diritti per forza'' di Gustavo Zagrebelsky alle Oblate
[ 21-02-2018 ]

INCONTRO ANNULLATO
Perché questo mondo è così destabilizzato, sempre più ingiusto e violento? Perché i diritti, a cui conseguono naturali doveri, faticano ad aprirsi uno spiraglio? Mercoledì 21 Febbraio, alle ore 17.30, la Biblioteca delle Oblate ospiterà la presentazione del libro "Diritti per forza" di Gustavo Zagrebelsky (Einaudi, 2017), per la rassegna Leggere per non dimenticare. Presenta: Sandra Bonsanti.

Con questo libro l’autore si propone di trovare una risposta nella alternativa seguente: la causa di questo mondo detestabile è da cercare presso presunti nemici dichiarati dei diritti, che del resto sarebbero difficili da individuare, e quindi
in un dato esteriore ai diritti, cioè nella loro attuazione difettosa, onde il rimedio debba cercarsi nel loro potenziamento? Oppure, la causa è diversa ed è intrinseca alla concezione stessa dei diritti, in un mondo come l'attuale, che si rivela sempre piú ingiusto e violento e sempre piú piccolo, non nel senso di complicato ma nel senso etimologico di totalità dove ogni parte sta in rapporto di interdipendenza con ogni altra parte? Questo nostro mondo è tenuto insieme da forze attrattive centripete potenti. Paradossalmente, la rivendicazione di diritti, invece che promuovere diversità e diversificazione, rischia di spingere all'uniformità e all'omologazione.

Gustavo Zagrebelsky è professore emerito di diritto costituzionale all'Università di Torino. Ha pubblicato presso Einaudi Il diritto mite (1992), Il «crucifige!» e la democrazia (1995 e 2007), La domanda di giustizia, insieme con Carlo Maria
Martini, (2003), Principî e voti (2005), Imparare democrazia (ultima edizione Super ET 2016) , Intorno alla legge (2009), Sulla lingua del tempo presente (2010) , Giuda (2011), Simboli al potere (2012), Fondata sul lavoro (2013), Fondata sulla cultura (2014), Liberi servi (2015), Senza adulti (2016).

Informazioni: www.leggerepernondimenticare.it 

SC

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)