Giovedì 26 Aprile 2018
Percorso > Home > Webzine > Lettura

Lettura

Separatore grafico
Separatore grafico
''L’intelligenza di unire rotture e divisioni'' di Pino De Sario alla Libreria IBS+Libraccio
[ 19-04-2018 ]

Giovedì 19 aprile 2018, alle 18.00, presso la Libreria IBS+Libraccio di Firenze (Via de’ Cerretani, 16r) è in programma la presentazione del libro "L’intelligenza di unire rotture e divisioni : l’efficacia collettiva  per i gruppi di lavoro" di Pino De Sario (Mimesis). L’autore Pino De Sario, psicologo dei gruppi e specialista in facilitazione  
discute con Manlio Pillon, psicologo.

Ogni gruppo di lavoro, ogni aggregazione sociale é sempre più scossa da incertezze e cambiamenti continui, fenomeni che spingono sempre più spesso capi e gruppi ad adottare comportamenti di disagio, opposizione, conflitto. A differenza di proposte solo idealistiche, questo libro presenta metodi e strumenti operativi che mettono al centro le tante negatività e le tante spinte divisive, quali fenomeni da trasformare in nuove capacità e motivazione. Qui si trovano risposte pratiche, né teoriche né moralistiche, frutto di un accurato studio dei comportamenti umani innati e dei funzionamenti cerebrali difensivi e irrazionali, che sono la fetta maggiore di ogni gruppo e organizzazione. Il focus del volume è nel saper facilitare – coinvolgendo e aiutando – i team a passare dalle continue divergenze e divisioni a inclusione e capacità di unire, l’union-making, una nuova abilità di management comportamentale. Il volume è costruito su una ricchissima cassetta degli attrezzi per una reale facilitazione esperta, un esordio applicativo per leader, professionisti, gruppi, organizzazioni, reti intergruppo. Facilitare è innescare l’intelligenza di unire, migliorando in simultanea i fattori di produzione e di partecipazione, con i semi generativi di dualità, alternanza, integrazione e impegno sociale. Un libro indispensabile per tutti.

Pino De Sario, specialista in facilitazione, psicologo dei gruppi. Già docente all’Università di Pisa, codifica e diffonde da venticinque anni la “facilitazione esperta”, metodologia per le culture di gruppo, la trasformazione delle negatività, la partecipazione inclusiva. Fondatore della Scuola Facilitatori, è esperto di union-making, una nuova abilità di management innovativo per la costruzione di insiemi e unità, che ha l’obiettivo di connettere funzioni e persone per nuovi organismi complessi, proponendo strumenti rivolti a leader, professionisti, gruppi e organizzazioni. Autore di: Far funzionare i gruppi (2010), Metodi e tecniche della Facilitazione esperta (2013), La Biosistemica: la scienza che unisce (2015).

Per ulteriori informazioni: www.ibs.it - www.libraccio.it

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)