Percorso > Home > Webzine > Lettura

Lettura

Separatore grafico
Separatore grafico
''Ricomincio dai tre'', Michele Torpedine presenta il nuovo libro al Teatro del Sale
[ 08-05-2018 ]

Un viaggio lungo quarant'anni attraverso la grande musica italiana, quella che ha varcato i confini nazionali per affermarsi nel mondo. Un viaggio che Michele Torpedine, tra i maggiori manager musicali italiani, ha ripercorso nel libro “Ricomincio dai tre” (Edizioni Pendragon). La presentazione al pubblico fiorentino avrà luogo martedì 8 maggio al Teatro del Sale, il circolo nato nel 2003 da un'idea di Maria Cassi, che ne è direttrice artistica, e suo marito, lo chef Fabio Picchi.
 
La serata prevede cena dalle 19.30. L’incontro con Michele Torpedine avrà luogo alle ore 21,30 e sarà un vero happening. A condurre la serata sarà la giornalista Letizia Cini. Ricordi e aneddoti saranno impreziositi da brani musicali, che Michele Torpedine proporrà insieme a una band composta da nomi noti della musica italiana.

Al Teatro del Sale si accede con tessera del circolo (cena + ingresso 30 euro), consigliata la prenotazione tel. 055 2001492 - www.teatrodelsale.com.

In queste pagine, godibili come solo la narrazione di una straordinaria avventura può essere, l'autore racconta se stesso e tutti i successi di cui è stato artefice, mettendosi a nudo senza remore, ma anche e soprattutto ci parla di grandi personaggi della nostra musica leggera: dai suoi inizi con Orietta Berti a Gino Paoli, Ornella Vanoni, Zucchero, Pino Daniele, Gianna Nannini, Luciano Pavarotti, Andrea Bocelli Giorgia, Cristiano De Andrè, Biagio Antonacci. Mille episodi inediti che li hanno visti protagonisti e che nemmeno i loro fan hanno mai conosciuto, fino ad arrivare alla sua ultima "creatura": Il Volo, il trio nato sotto la sua guida che sta ottenendo un successo mondiale. Per Michele, davvero un "ricominciare dai tre...", con la stessa passione che ha sempre ispirato le sue imprese e la gratitudine per tutti coloro che lo hanno aiutato e gli sono stati vicini.

"La musica l'ho amata. E la amo ancora – spiega l’autore - il mondo della musica meno, al di là del fatto che negli anni è tanto cambiato. Ma infondo anch'io ho saputo cambiare con esso e così la vita mi ha regalato nuovi incontri e nuove idee, per continuare. Non dirò tutto, naturalmente. Dirò quel che basta per far annusare le atmosfere, le regole e le eccezioni di un ambiente difficile e crudele come sono tutti gli ambienti, specie quando i soldi che ci girano sono tanti. Dirò quel che basta per parlare un po' di me e di come le vite degli artisti che ho creato si sono intrecciate con la mia”.

Michele Torpedine è nato in un piccolo paese della Puglia, Minervino, e si è trasferito giovanissimo con la famiglia a Bologna, dove ha iniziato la sua carriera nel mondo della musica come batterista. Poi, nel 1985, dopo una serata magica in un'osteria di Bologna, nasce l'idea che gli cambia la vita e che fa di lui uno dei più importanti manager musicali italiani. Suoi artisti sono stati: Orietta Berti, Gino Paoli, Ornella Vanoni, Zucchero, Pino Daniele, Gianna Nannini, Luciano Pavarotti, Andrea Bocelli, Giorgia, Cristiano De Andrè, Biagio Antonacci e, adesso, Il Volo con il suo successo planetario.

Info:
www.mt-operaandblues.com
www.pendragon.it
www.teatrodelsale.com

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)