Giovedì 21 Giugno 2018
Percorso > Home > Webzine > Lettura

Lettura

Separatore grafico
Separatore grafico
La fotografa Daniela Tartaglia presenta ''Diventa fiume'' alla Fondazione Studio Marangoni
[ 15-05-2018 ]

Martedì 15 Maggio, ore 18.30, alla Galleria della Fondazione Studio Marangoni (Via san Zanobi, 19r Firenze) la fotografa e docente Daniela Tartaglia, assieme a George Tatge e Liliana Grueff, presenta il suo progetto fotografico nel libro "Diventa fiume", edito da Polistampa.

"Diventa fiume" è il percorso visivo ed emotivo che ha compiuto l'autrice lungo le rive del fiume Arno, alla ricerca delle forme significanti che resistono alla desertificazione e alle offese perpetuate dalla mano dell’uomo; una riflessione sul fiume come organismo vivente e come metafora della condizione umana, del suo esistere, soffrire, fluire ed eterno cercare.
Il progetto nasce da un intenso lavoro di scavo e di conoscenza del territorio toscano attraversato dal fiume e dall’utilizzo della fotografia come atto di indagine e misurazione, strumento di sottrazione ed eliminazione di tutto ciò che non risulta essenziale, inerte allo sguardo, di tutto ciò che nelle immagini non "brucia".
Il libro è riflessione sui metodi di rappresentazione del visibile, sulla domanda di realtà e verità, sulla perdita dell’allusione e dell’illusione nell’epoca dell’ipertecnologia e dell’ipervisibilità.
Non solo strumento di descrizione del mondo,  ma sempre più "avventura del pensiero e dello sguardo", la fotografia può (e deve) essere usata come straordinario dispositivo antropologico di cui riappropriarsi per esplorare la propria realtà psichica, per alludere al mistero presente nella realtà delle cose e dentro di noi, per produrre – come scrive Jean Baudrillard – un’intensità, il desiderio e la nostalgia per qualcosa di più primitivo, qualcosa di più radicale dell’estetica stessa.

Daniela Tartaglia (Forte dei Marmi, 1954), ha collaborato con le più note case editrici italiane in qualità di photo editor e attulmente è docente della Scuola Triennale di fotografia della Fondazione Studio Marangoni di Firenze dal 1995. E' stata anche docente presso l'Accademia di Belle Arti di Firenze, Palermo e Bologna, e presso la Facoltà di Architettura di Firenze. Collabora da più di venti anni con l'Informatore, house organ di Unicoop Firenze, e con lo studio di progettazione grafica Socialdesign con il quale realizza molte delle immagini dei manifesti promozionali del teatro La Pergola di Firenze.

Ingresso libero

Info: www.studiomarangoni.it 

LG

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)