Martedì 25 Settembre 2018
Percorso > Home > Webzine > Lettura

Lettura

Separatore grafico
Separatore grafico
''Il libro del vicino'', presentazione dei libri di Bocelli, Cocchi, De Rosa e Mugnai alla Biblioteca Orticultura
[ 18-05-2018 ]

Venerdì 18 Maggio, alle ore 17.00, alla Biblioteca Orticultura (Via V.Emanuele II, 4), ci sarà la presentazione di alcuni libri di cittadini con la propria pubblicazione, grazie al bando "Il libro del vicino" diffuso dal Quartiere 5 del Comune di Firenze.

"Il racconto dell’Orlando furioso" di David Mugnai ripropone i canti dell'Ariosto in un linguaggio moderno e più immediato. Il libro è la proposta di lettura di un grande classico, attraverso una scrittura accattivante e divertente, che riduce ma non tradisce l'originale. I quarantasei canti dell'Ariosto sono qui diventati venti capitoli; le gesta di Orlando,  Angelica e Astolfo sono raccontati in un linguaggio agile e moderno, adatto a qualunque fascia d'età. Appare quindi come un testo utile per accompagnare lo studio dell'originale e per gustarsi la storia nella sua interezza, con l'arricchimento delle tavole illustrate da Leo Magliacano. David Mugnai, nato a Firenze nel 1970, è docente di storia e materie letterarie all'Istituto Calamandrei di Sesto Fiorentino. Laureato in storia contemporanea, ha pubblicato saggi all'interno della rivista Economia & Lavoro. È autore del progetto didattico "Storia della repubblica di Firenze" selezionato nell'ambito dell'iniziativa Stati Generali della Scuola (2011). Ha ideato e realizzato il sito web di storia contemporanea.

"La maledizione di Bes" di Luigi De Rosa narra della nascita di due fratelli: Thoror e Bes. Il primo era alto, bruno, robusto e affascinante. Il secondo invece era piccolo, goffo, e soprattutto, Nano. Il primo si ritirò nelle Grandi Pianure dell'Est e fu il capostipite della razza umana. Il secondo invece si ritirò sotto il Monte Bianco e fu il capostipite dei Nani. All'inizio tutto andò bene, ma con il tempo i due fratelli iniziarono a combattersi ed iniziò una vera e propria guerra. Fu così che Bes, costretto dal comportamento crudele del fratello, lanciò la sua maledizione: la dinastia di Thoror si sarebbe estinta per la nascita di un figlio Nano. E il figlio Nano, Elnath, nascerà e sarà il protagonista della storia. Odiato dal padre, il potente re Aldebaran V, che a conoscenza della Maledizione farà di tutto per eliminarlo, lotterà fin dalla nascita per sopravvivere. Isolato ed escluso, ma mai domo, Elnath troverà l’unico conforto nell’amore per il fratello minore Elcyon.
Luigi De Rosa è studente universitario di storia, è nato a Firenze nel 1995. Appassionato di scrittura, ha iniziato la stesura di questo romanzo ai tempi del liceo e nel giro di tre anni lo ha completato. Grande amante della lettura, ha "divorato"centinaia di libri di tutti i generi, anche se la Storia, i racconti folcloristici e delle grandi mitologie, rimangono in vetta alle sue preferenze.

In programma inoltre la presentazione del libro di Monica Bocelli, "I buoni incontri – nostalgia di Niccolò e Beddeìgo" e di Carlo Cocchi, "Diario di un clochard"

Info: www.biblioteche.comune.fi.it/biblioteca_orticoltura

KB

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)