Percorso > Home > Webzine > Lettura

Lettura

Separatore grafico
Separatore grafico
Helmut Schmidt - Giovanni Spadolini: convegno sul processo di costruzione europea a Villa Salviati
[ 25-05-2018 ]

La visione culturale e l'azione politica di due grandi personalità che, oltre a rivestire ruoli importanti nei rispettivi paesi, furono animati da un forte spirito europeista ed atlantico, riuscendo ad influenzare il processo di costruzione europea. "Helmut Schmidt - Giovanni Spadolini: Europa nell'Occidente" è il tema del convegno organizzato dagli Archivi Storici dell'Unione Europea, in collaborazione con la Fondazione Spadolini Nuova Antologia e l'Associazione Amici della Fondazione Spadolini, in programma venerdì 25 maggio dalle 9,30 alle 13,30 nella Sala Alcide De Gasperi di Villa Salviati (via Bolognese 156).

«Nei primi anni ’80 Spadolini e Schmidt –commenta Cosimo Ceccuti, presidente della Fondazione Spadolini Nuova Antologia- rivestivano rispettivamente il ruolo di presidente del Consiglio della Repubblica Italiana e cancelliere della Repubblica Federale Tedesca. Uniti da una personale amicizia, nutrivano una visione comune della politica filo-occidentale nel proprio paese. La sfida più grave che dovettero affrontare fu quella del riequilibrio fra i rapporti di forza Est-Ovest, vulnerati alla fine degli anni ’70 dall’installazione dei missili sovietici SS-20 nel teatro del Centro Europa».

Il seminario vedrà la presenza di una serie di esperti nel campo dell'integrazione europea, tra ambasciatori, giornalisti, docenti in Relazioni internazionali ed Economia, che interverranno commentando la figura di ciascuno dei due protagonisti ed esaminando le loro scelte in merito alla politica estera -economica all’inizio degli anni ‘80, e il rispettivo ruolo nel dibattito sulla moneta unica.

Ad aprire i lavori sarà Vincenzo Grassi, segretario generale dell’Istituto Universitario Europeo, dopo i saluti di Dieter Schlenker, direttore degli Archivi Storici dell’Unione Europea. Chiuderà la giornata di studi Giuliano Amato.

Info: 055.2336071

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)