Mercoledì 23 Maggio 2018
Percorso > Home > Webzine > Musica > Archivio

Archivio - Musica

Separatore grafico
Separatore grafico
Alessandro Nosenzo in arte ''Nosenzo'' in concerto al Caffè Letterario Le Murate
[ 03-02-2018 ]

Sabato 3 febbraio 2018, alle ore 22.30, al Caffè Letterario Le Murate di Firenze è in programma il concerto di Alessandro Nosenzo - in arte Nosenzo. un cantautore, chitarrista, compositore e arrangiatore cresciuto a Pescara, nel cuore della comunità rom di Rancitelli. I suoi brani raccontano una quotidianità fatta di cose semplici attraverso cui guardare dentro ogni donna e ogni uomo per ascoltarne la storia. “Ho letto molte storie sulle origini del mio cognome. Quella che preferisco è ‘senza terra’. Senza terra non è solo la mancanza di un bene primario, come lo è la terra per i contadini. Ma anche, in una lettura più attuale, la necessità di far si che sia la Terra la nostra casa. Senza confini, senza nazioni. Rancitelli, la cultura rom e sinti, non potevano quindi che essere per me fonte di grande ispirazione”. Chitarrista fin da bambino, ha viaggiato grazie alla musica attraverso mondi diversi. Nel 2007 è stato selezionato come musicista per L’Odissea del Danubio, una crociera musicale nei Balcani organizzata dall'Istituto Internazionale dei Teatri Mediterranei (I.I.T.M.). Le nuove sonorità sono una folgorazione per amalgamare mondi e creare uno stile originale e sincero. Ed ecco che l’Abruzzo si ricuce al mondo in un soffio e si fonde con suoni e culture apparentemente lontane - rom, balcaniche, danubiane, spagnole - per ritrovarsi nelle canzoni di Nosenzo. Prima fra tutte "Io vengo dal sud", un fremito gioioso che attraversa la pelle e irrompe nel grigio degli inverni cittadini come una spruzzata di acqua di mare sul viso, fresca e un po’ malandrina. Prodotto dall’etichetta indipendente Cinik Records, l’EP "Io vengo dal sud" è stato trasmesso in varie emittenti nazionali tra cui Radio 1 (diretta agli Internazionali d'Italia di Tennis a Roma) e Radio 2 (“Stai Serena” di Serena Dandini, “I provinciali” di Pif). Nosenzo ha inoltre realizzato la colonna sonora del cortometraggio “Memorie di un viaggiatore” di Antonio Romagnoli con la partecipazione straordinaria di Alessandro Haber e il suo brano Dios del Dinero fa parte della colonna sonora del film “Buoni a nulla” di Gianni Di Gregorio (BiM) distribuito in Italia e Francia. Nosenzo ha collaborato con l'Istituto Internazionale dei Teatri Mediterranei (I.I.T.M.), il Teatro Toursky di Marsiglia diretto da Richard Martin, il Teatro Valle Occupato, l'Istituto Italiano di Cultura di Budapest dove si è esibito accompagnato dalla band rom "Roma Hungaricum Ensamble". Ha inoltre condiviso il palco con Bandabardò, Africa unite, Ziggy Marley, Folkabestia, Banco, Junior Kelly, Peppe Servillo, Tonino Carotone e tanti altri. Il 22 agosto 2016 Nosenzo è stato ospite del prestigioso Arianofolk Festival, condividendo la serata con Daniele Silverstri.

Per ulteriori informazioni: www.lemurate.it

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)