Percorso > Home > Webzine > Teatro & Danza > Archivio

Archivio - Teatro & Danza

Separatore grafico
Separatore grafico
Capodanno Firenze 2018: ''Eleganzissima'' con Drusilla Foer al Teatro Niccolini
[ 31-12-2017 ]

Domenica 31 dicembre alle ore 20.00 il Teatro Niccolini di Firenze (via Ricasoli, 3) accompagnerà il pubblico durante l'ultima serata dell'anno con lo spettacolo "Eleganzissima" di Drusilla Foer.

Al cinema con Ferzan Özpetek, in televisione con Serena Dandini e poi in radio, Drusilla Foer presenta una speciale edizione deluxe di Eleganzissima. Il recital è un mish-mash emotivo e musicale, scritto e diretto da Madame Foer, che racconta, con humour tagliente e commovente malinconia, aneddoti e ricordi intensi della sua vita straordinaria, vissuta fra la Toscana, Cuba, America e Europa, costellata di incontri e grandi amicizie con persone fuori dal comune e personaggi famosi, fra il reale e il verosimile.

Essenziali al racconto sono le canzoni, legate a quei momenti di vita, che Drusilla Foer interpreta dal vivo, accompagnata in questa "deluxe edition" dello spettacolo da una full band, nella quale all'indispensabile presenza del Maestro Loris di Leo al pianoforte e di Nico Gori solista d’eccezione al clarinetto e al sax, si aggiungono contrabbasso, bandoneon, chitarra e percussioni. Madame Foer canta brani di Brel/Battiato, Chaplin, Amy Winehouse, Gaber, Jannacci, Bowie, Don Backy, Tosti/D'Annunzio, Milly e altri che svelano episodi della sua vita avventurosa.

Con questo spettacolo scopriremo chi è Drusilla Foer, come è diventata un'icona di stile, la musa di grandi fotografi e stilisti, l’elegante Signora dai capelli bianchi e dagli occhi celesti che si commuove al ricordo dell'amico folle che suonava le carte di cioccolatini, che incanta il pubblico con un'interpretazione di I Will Survive profumata di notti newyorchesi? Eleganzissima svela un po' di lei: familiare per i suoi racconti così confidenziali; unica, per quanto quei ricordi sono eccezionali e solo suoi.
Il pubblico si trova coinvolto in un viaggio nella realtà così poco ordinaria di un personaggio realmente straordinario, in un'alternanza di momenti che strappano la risata e altri dall'intensità commovente.

Per info: www.teatrodellatoscana.it

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)