Giovedì 21 Giugno 2018
Percorso > Home > Webzine > Teatro & Danza

Teatro & Danza

Separatore grafico
Separatore grafico
''Riciclamondo'', lo spettacolo sul riuso del Cantiere Obraz al Teatro di Cestello
[ 17-03-2018 ]

Un modo divertente e spensierato per invogliare bambini e ragazzi alla pratica del riciclaggio e del riuso, sempre più necessaria nella nostra società. Sabato 17 e 24 Marzo, alle ore 16.30, il Cantiere Obraz propone in scena "Riciclamondo. Ovvero dove tutti i rifiuti hanno una seconda possibilità" al Teatro di Cestello (Piazza di Cestello, 3/4).

Gina la lattina e altri quattro rifiuti (Ciocco il giornale, Petronia la bottiglia di plastica, Crepapelle la bottiglia di vetro e L'Arancia Marcia) si trovano chiusi insieme, senza ricordarsi da dove vengono, in un sacchetto della spazzatura all'incrocio di una grande strada di città. Appena capiscono di essere stati gettati, vengono trasportati alla discarica dal camion della spazzatura, dove dovranno essere mangiati dall'Inceneritore. Ma arrivati alla discarica i personaggi, lavorando in gruppo, riescono a scappare e a nascondersi; i cinque, disperati per il loro destino, vengono a conoscenza, grazie a uno stormo di gabbiani, venuti alla discarica per cercare cibo, di un posto meraviglioso "Riciclamondo", dove tutti i rifiuti hanno una seconda possibilità... Riusciranno, dopo varie avventure, a raggiungere questo mondo nuovo e ad essere riciclati in quello che desiderano?

Riciclamondo
Regia: Alessandra Comanducci
con Michela Cioni, Paolo Ciotti, Alessandra Comanducci,
Camilla Pieri, Alessandro J Bianchi

Spettacolo per bambini dai 3 anni.

Info: www.teatrocestello.it - www.cantiereobraz.it

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)