Venerdì 17 Agosto 2018
Percorso > Home > Webzine > Teatro & Danza

Teatro & Danza

Separatore grafico
Separatore grafico
Fabbrica Europa: ''Io e l(')oro'' di Beatrice Bresolin al Parc ex Scuderie Cascine di Firenze
[ 01-06-2018 ]

Una costante mutazione che porta a viaggiare nello spazio e nel tempo e a interrogarsi sui fondamenti dell’identità personale: venerdì 1 Giugno, alle ore 20.00, Fabbrica Europa prosegue con "Io e l(')oro" al Parc ex Scuderie Cascine di Firenze (Piazza delle Cascine).

Usando come metafora la caccia all’oro avvenuta a cavallo tra '800 e '900, che ha coinvolto moltissimi italiani, Io e l(')oro invita a porsi la domanda "dov'è il tuo oro?".Può essere un capo d’abbigliamento a determinare l’identità del corpo che sta vestendo? Il nostro corpo è il solo luogo da cui non possiamo prescindere: nel corpo nasciamo e moriamo. Per il resto siamo liberi di andare, vestirci, svestirci e ricercare il nostro oro, dovunque crediamo esso sia. Siamo tutti cercatori d’oro nella ricerca di noi stessi. Tra gli obiettivi di questo progetto c’è l’invito a interrogarsi sulle proprie priorità e sull’importanza di rincorrerle, a valorizzare la diversità e il rapporto con l’altro, e a prendere consapevolezza della bellezza di essere un corpo, necessariamente unico.

Beatrice Bresolin, danzatrice, coreografa e insegnante, è attiva tra Berlino e l’Italia. Lavora per progetti in dialogo con musicisti, video maker, registi, fotografi e pittori. Dal 2017 è tra i membri fondatori del collettivo Dance Makers, nato in seguito al corso di alta professionalizzazione Dance Makers1 organizzato da CSC Centro per la Scena Contemporanea di Bassano del Grappa, con cui realizza performance site specific e itinerari coreografici in luoghi non convenzionali quali musei, centri urbani e spazi naturali. Nel 2016 inizia a creare lavori propri: il duo FlashBack con Claire Meguerditchian, selezionato al SoloDuo Tanz Festival di Colonia e il solo The Gold Rush, che evolverà nel progetto Io e l(‘)oro, finalista al concorso DNAppunti coreografici 2017. Parallelamente insegna per anni danza classica. Attualmente è coinvolta in Arabesque d’emergenza, coreografia di Andrea Costanzo Martini, e nella nuova produzione del coreografo Satoshi Kudo.

Fabbrica Europa è un festival internazionale giunto alla sua venticinquesima edizione, e si impegna nel portare a Firenze il meglio della contemporaneità, costruendo ponti tra discipline e creando percorsi inusuali e non convenzionali, piattaforma di sperimentazione di idee e linguaggi innovativi e lavora per la circolazione di saperi e codici espressivi di culture in divenire.

Programma
Sabato 2 Giugno ore 16.00

Info: www.fabbricaeuropa.net

KB

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)