Sabato 22 Settembre 2018
Percorso > Home > Webzine > Teatro & Danza

Teatro & Danza

Separatore grafico
Separatore grafico
Nel Chiostro delle Geometrie: ''Deserto'', performance di Cauteruccio e De Franco a Santa Verdiana
[ 05-07-2018 ]

Prosegue la rassegna "Nel Chiostro delle Geometrie", organizzata dalla Compagnia Teatro Studio Krypton e da DIDA-Dipartimento di Architettura dell'Università di Firenze, con l'appuntamento di giovedì 5 Luglio, alle ore 21.00, nel Cortile della Chiesa di Santa Verdiana (Piazza Lorenzo Ghiberti, 27).

Giancarlo Cauteruccio e Gianfranco De Franco danno vita ad un'inedita performance dal nome "Deserto", tratta da "Il libro delle interrogazioni" di Edmond Jabes, dove musica e immagine si alternano e si incontrano creando uno spettacolo originale e suggestivo.

In osmosi con le musiche live del polistrumentista Gianfranco De Franco e immerso nell'ambientazione visuale di Massimo Bevilacqua, Cauteruccio porta in scena pagine dal libro del poeta Edmond Jabes. Il Deserto è il foglio bianco, metafora di un più vasto deserto affollato di domande che Jabès rivolge essenzialmente a Dio, ma che è anche specchio e fratello del deserto reale in cui l'autore da giovane, in Egitto, era solito passare ogni tanto la notte.

Gianfranco De Franco. Polistrumentista, musicologo e musicoterapeuta si diploma in Clarinetto presso il Conservatorio di Cosenza; consegue la laurea in Musica al D.A.M.S. dell'Università della Calabria e in Musicoterapia presso l'Istituto di Musicologia e Musicoterapia Appollon.Il suo genere esplora stili di musica sperimentale ed ambient lambendo new age, metal industrial e musica contemporanea. Suona in vari Festival Internazionali come Londra, Dublino, Argentina, Parigi, Colonia, Zagabria, Spalato, Bruxelles, Mosca. Durante gli studi entra a far parte come clarinettista in varie formazioni strumentali: "Clarinettorchestra", "Orchestra di Fiati" e varie formazioni da camera. Partecipa come clarinettista a vari Master e corsi di musica contemporanea tra cui quello di Domenico Guaccero/"Nuova Consonanza". In seguito inizia lo studio di altri strumenti come il sax, il flauto, lo strumentario ORFF e vari strumenti "tradizionali": zampogna, ciaramelle, sax andini, flauti di canna ecc. Collabora con numerosi artisti in diversi festival e album come Gennaro De Rosa, Marzuk
Mejiri, Amy Denio, Marco Zurzolo, Jay Bethay Simba, Kiave, Marco Messina, Peppe Voltarelli, M. Onofrio, Massimo Palermo, Stefano Bollani, Danilo Rea, Paolo Fresu.

La rassegna Nel Chiostro delle Geometrie fa parte dell'Estate Fiorentina 2018.

Per ulteriori informazioni: www.teatrostudiokrypton.it 

RC

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)