Home > Webzine > Sport > Oratorio C.G. San Michele di Firenze tra le finaliste della VI edizione della Junior TIM Cup
sabato 19 gennaio 2019

Oratorio C.G. San Michele di Firenze tra le finaliste della VI edizione della Junior TIM Cup

10-05-2018

La Parrocchia Santa Maria Bambina di Sassari, in rappresentanza di Cagliari, alza al cielo il trofeo della VI edizione della “Junior TIM Cup - Il calcio negli oratori” allo Stadio Olimpico di Roma, a poche ore dalla Finale di TIM Cup Juventus-Milan. Il torneo di calcio a 7 Under 14 promosso, da Lega Serie A, TIM e CSI conclude così oggi un’altra straordinaria stagione che ha coinvolto 915 oratori e 11.800 ragazzi impegnati in 4.825 partite.

Le 4 formazioni vincitrici delle Fase Finali Interregionali di Milano, Reggio Emilia, Bergamo e Roma si sono sfidate al mattino nelle semifinali ad eliminazioni diretta, mentre oggi pomeriggio allo stadio capitolino si è disputata la Finale: la Parrocchia Santa Maria Bambina di Sassari ha avuto la meglio sull’Oratorio C.G. San Michele di Firenze con il punteggio di 2-0, conquistando così la VI edizione del torneo. Alla Parrocchia Beata Vergine Addolorata di Milano e all’Oratorio Don Guanella di Napoli è andato invece il terzo posto a pari merito. Tutti i ragazzi sono stati premiati da Marco Brunelli, Direttore Generale Lega Serie A, Cristiano Habetswallner, Responsabile Sponsorship di TIM, e Vittorio Bosio, Presidente nazionale CSI.

Emozioni anche fuori dal campo quando le due formazioni finaliste hanno dedicato la maglia numero 13 della squadra toscana a Davide Astori, che ha rappresentato i colori delle tre città coinvolte nella Finale della Junior TIM Cup ovvero Cagliari, Firenze e Roma.

Una targa speciale, inoltre, è stata assegnata al Circolo Amici di Castino, società del CSI Alba, per aver realizzato l’attività di volontariato ritenuta più emozionante nel contesto del torneo educativo “Campioni nella Vita”. I ragazzi di Castino (CN) hanno conquistato il sogno di assistere alla Finale di TIM Cup promuovendo l’integrazione e l’inclusione tra culture diverse sia in campo che fuori, disputando prima un’amichevole con una squadra di profughi e poi preparando il pranzo da condividere tutti insieme.

Per rivivere tutte le emozioni della Junior TIM Cup 2017/2018 e le storie dei suoi protagonisti basterà collegarsi al sito www.juniortimcup.it o seguire l’hashtag #juniortimcup.