Home > Webzine > Sport > Junior TIM Cup: Nikola Milenkovic ha incontrato i ragazzi degli oratori
sabato 20 aprile 2019

Junior TIM Cup: Nikola Milenkovic ha incontrato i ragazzi degli oratori

24-01-2019

Dall’oratorio ai grandi stadi della Serie A TIM: per il settimo anno consecutivo la “Junior TIM Cup - Il Calcio negli oratori” continua a divulgare la buona pratica sportiva fatta di valori, lealtà e divertimento puro. Il torneo giovanile di calcio a 7, riservato agli Under 14, promosso da Lega Serie A, TIM e Centro Sportivo Italiano, coinvolge gli oratori delle 16 città le cui squadre militano nella Serie A TIM.

Dopo aver coinvolto, nelle precedenti edizioni, oltre 64mila ragazzi in tutta Italia, quasi 5mila oratori e fatto disputare più di 25mila partite, il progetto continua il percorso di unione tra sport di vertice e di base. Ogni settimana, infatti, i ragazzi accoglieranno gli ambasciatori della squadra di Serie A TIM della loro città, i quali esprimono valori cari alla Junior TIM Cup: “Corretti e solidali: il fair play è dei campioni”.

Nel weekend, invece, le squadre della Junior TIM Cup 2018-2019 scenderanno in campo negli stadi del grande calcio disputando un’amichevole durante il pre-partita dei match di Serie A TIM. Gli oratori vincitori di ciascun torneo cittadino si contenderanno il trofeo durante la fase Finale nel mese di maggio che sarà ospitata in uno dei prestigiosi stadi della Serie A TIM.

Oggi, Nikola Milenkovic dell’ACF Fiorentina ha fatto visita all’Oratorio San Jacopino di Firenze per incontrare e giocare con i ragazzi della Junior TIM Cup.

Nikola Milenkovic: "Da piccolo io non avevo idoli ma sognavo quotidianamente di giocare a calcio in una squadra importante. Quando ho fatto il mio esordio in Serie A TIM ero emozionato e nervoso perché volevo dimostrare al mister che meritavo la sua fiducia. Giocare anche la prima partita al Mondiale in Russia con la maglia della mia Serbia è stata la realizzazione di un altro sogno. Auguro a tutti i bambini della Junior TIM Cup di realizzare i loro desideri qualunque essi siano".   

Domenica scorsa, invece, l’Artemio Franchi di Firenze ha aperto le porte alla Junior TIM Cup nel pre-partita di Fiorentina-Sampdoria: le squadre della Parrocchia Santa Maria a Ponterosso di Figline Valdarno e della Parrocchia San Cristoforo di Strada in Chianti si sono sfidati in un’amichevole sotto lo sguardo dei loro beniamini e del pubblico sugli spalti.

Anche quest’anno si rinnova l’impegno educativo con “Campioni nella Vita”, un torneo parallelo rispetto a quello calcistico, riservato alle 16 squadre finaliste, che avranno la possibilità di realizzare attività sociali o azioni di volontariato attraverso degli elaborati video o scritti. L’iniziativa ritenuta più coerente con i valori espressi dalla Junior TIM Cup sarà premiata con un riconoscimento.

Il progetto Junior TIM Cup torna in campo, come per le precedenti edizioni, grazie ad un fondo nel quale confluiranno sia parte delle ammende comminate ai tesserati e alle società di Serie A TIM dal Giudice Sportivo durante il corso della stagione sia il contributo di TIM nel ruolo di title sponsor del torneo.

Per vivere insieme alla Junior TIM Cup le emozioni della stagione 2018-2019 basterà seguire il sito www.juniortimcup.it o l’hashtag #juniortimcup.